Volkswagen Golf R 400: Foto e caratteristiche

Volkswagen Golf R 400: tutte le immagini e le informazioni della Volkswagen Golf R da 400 cavalli presentata al Salone di Pechino 2014.

Volkswagen Golf R 400

Volkswagen ha rilasciato le prime immagini ufficiali della Volkswagen Golf R 400 la show car da 400 cavalli creata per il Salone di Pechino 2014. Oltre alle immagini il marchio di Wolfsburg ha diramato una serie di informazioni riguardo la nuova sportiva, ufficializzandone i dati tecnici. La nuova Volkswagen Golf R 400 è la diretta evoluzione della Volkswagen Golf R e porta l'hatchback sportiva a trazione integrale ad un livello superiore di performance. Il motore rimane lo stesso 2.0 TSI, modificato con componenti derivate dal mondo dei rally e dal WRC. La potenza viene così incrementata di ben 100 cavalli rispetto ai 300 della Volkswagen Golf R, per un totale di 400 cavalli espressi a 7.200 giri, ovvero una potenza specifica di 200 cavalli per litro.

CLICCA QUI PER LA NOSTRA PROVA SUL GHIACCIO DELLA VOLKSWAGEN GOLF R

Di pari passo è aumentata anche la coppia, ora maggiore di 70 Nm, per un totale di 450 Nm disponibili con continuità tra i 2.400 ed i 6.000 giri al minuto. Ovviamente per mettere a terra tutta l'esuberanza del quattro cilindri sovralimentato, Volkswagen ha mantenuto il sistema di trazione integrale 4Motion Haldex 5, abbinandolo ad un cambio automatico doppia frizione DSG a sei rapporti. Grazie a queste caratteristiche tecniche la Volkswagen Golf R 400 risulta in grado di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.9 secondi, secondo quanto dichiarato dalla casa, spingendosi fino ad una velocità massima limitata elettronicamente di 280 chilometri orari.

CLICCA QUI PER TUTTE LE FOTO DELLA VOLKSWAGEN GOLF DA 400 CAVALLi

Aggiornati anche i cerchi, da 19 pollici con pneumatici 235/35, e l'assetto, ribassato di 20 millimetri ed irrigidito. Nuovo anche il kit estetico che ha portato all'arrico di accenti gialli, ripresi anche negli interni, e di nuovi particolari aerodinamici con effetto carbonio. Nuove infatti le bocche delle prese d'aria anteriori, così come l'estrattore posteriore che si abbina ad un nuovo alettone. Alcuni particolari estetici si richiamano alla Volkswagen Golf G60 Rallye del 1988.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: