Cinque consigli per risparmiare al momento di acquistare un'automobile

Il diavolo si annida nei dettagli, lo sappiamo. Ciò vale anche e soprattutto al momento di acquistare una nuova automobile. Un'esperta statunitense ci fornisce cinque utili suggerimenti per evitare fregature.

cuba_car_dealer

La scelta della futura automobile deve giungere al termine di un processo organico e ponderato. Non basta certo focalizzarsi su un modello e valutare la miglior offerta, ma è necessario rispettare alcuni accorgimenti. Quali? Il sito Young Adult Money ha chiesto il parere di un’operatrice finanziaria, responsabile del blog Financially Blonde, che fornisce cinque indicazioni da tener valide quando si iniziano a valutare le differenti proposte – consigli magari scontati e prevedibili, ma di cui è sempre bene non dimenticarsi.

Innanzitutto è fondamentale scoprire quanti più elementi sull'automobile che si vuole acquistare. Un bravo compratore deve infatti conoscerne i pregi ed i difetti, i valori di consumo (effettivi, non dichiarati!) ed eventuali problematiche congenite della vettura presa in esame. E’ quindi bene visitare forum dedicati e leggere le opinioni di altri proprietari. Viene poi suggerito di valutare eventuali segnali di debolezza da parte del venditore, ovvero forti scontistiche – magari perché sta uscendo il modello aggiornato – ed altre campagne promozionali. Esempio. Un concessionario vende un modello in forte ribasso?

Recatevi presso il punto vendita di una marca concorrente ed informate il venditore dell’offerta, in modo da costringerlo a pareggiarla. Il terzo consiglio è strettamente legato: scegliete il giusto periodo. Sul finire di un mese o dell’anno i concessionari si troveranno nell’esigenza di rispettare determinati obiettivi commerciali, ragion per cui saranno più flessibili e predisposti nel concedere sconti. Viene poi suggerito di determinare un massimale di spesa, tanto mensile quanto totale. Spesso non si considera che il prezzo d’acquisto è solo una prima voce di spesa.

L’auto costa prevede notevoli spese anche sotto forma di assicurazione, bollo, manodopera, ricambistica e spese di gestione, motivo per cui è fondamentale stilare una tabella che restituisca l’importo mensile da versare per l’utilizzo. Il quinto consiglio è strettamente legato. Prima di firmare il contratto è fondamentale spendere qualche minuto per analizzare il finanziamento proposto, valutando se altre società possano offrirci un trattamento più favorevole.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: