Toyota TE-Spyder 800: la spyder con il motore della Prius

Si chiama TE-Spyder 800 ed è una vettura a due posti secchi, compatta e divertente, equipaggiata con la medesima piattaforma ibrida della Toyota Prius di seconda generazione. Accelera da 0 a 100 km/h in 5.8 secondi.

Toyota TE-Spyder 800

L’appassionato degli anni ’10 vuole una spyder divertente da guidare ed economica da gestire. Illusione? Fantasia? Pia aspettativa oppure desiderio troppo intricato da mettersi in pratica? Quest’apparente contraddizione non ha impedito al reparto Toyota Engineering Society di sviluppare una vettura a due posti secchi con piattaforma ibrida, denominata TE-Spyder 800 ed esposta durante lo scorso Tokyo Auto Salon. L’interessante sportivetta è al momento configurata quale ‘semplice’ prototipo, studio per valutare l’effettiva possibilità di attribuire il fun of driving anche ad una vettura ibrida e dall’elevata economia d’utilizzo.

A livello tecnico è infatti prevista l’ossatura destinata alla Prius di seconda generazione. Il motore termico ha infatti cilindrata di 1.5 litri e le batterie restano al nichel-metallo, ma l’intensità del loro voltaggio passa da 650V a 715V. La trasmissione è automatica a variazione continua, il pacco batterie è sistemato in posizione longitudinale – migliora così la distribuzione dei pesi – ed alcune migliorie destinate al 1.5 gli assicurano una potenza di 116 CV a 6.400 giri/minuto. La Toyota TE-Spyder 800 accelera così da 0 a 100 km/h in 5.8 secondi. Da segnalare infine la presenza di uno spinotto per la ricarica plug-in.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: