Opel Adam cabrio: foto spia su strada

Il nostro fotografo ha pizzicato su strada uno fra i primi muletti dell'Opel Adam cabrio, vettura destinata a rivaleggiare con le Citroen DS3 Cabrio e Fiat 500C. Il meccanismo di apertura/chiusura della capote è tuttavia differente.

foto spia Opel Adam cabrio

Il prototipo Adam Rock si è rivelato fedele profeta. Lo confermano queste immagini, scattate dal nostro fotografo ad una Opel Adam in apparenza simile a tante altre. Si tratta invece di un muletto non ancora definitivo, che i tecnici del fulmine stanno utilizzando per mettere a punto la capottina in tela ed il suo meccanismo di apertura/chiusura. Questi ultimi ricalcheranno proprio la soluzione adottata dalla Rock. E’ quindi prevista una capote in tessuto – scorrevole su alcune guide annegate negli archi del tetto –, che si allunga dal parabrezza fino a ripiegarsi in prossimità del lunotto.

Tale soluzione pare meno raffinata e versatile rispetto a quanto proposto dalla Fiat 500C: il sistema viene limitato dagli spessi montanti e non ingloba il lunotto, che resterà in posizione. L’Opel Adam cabrio non sarà quindi una vera e propria scoperta, quanto piuttosto una targa. Tale meccanismo garantisce di contro indubbi vantaggi in termini di peso, in virtù del fatto che la struttura dei montanti rimane pressoché identica alla berlina. Il funzionamento della capote sarà comandabile anche in maniera elettrica.

A livello tecnico non sono previste ulteriori modifiche. Il nostro fotografo suggerisce tuttavia che l’auto possa adottare già dal lancio il nuovissimo motore tre cilindri SIDI, da 1 litro, abbinato alla trasmissione manuale a 6 rapporti. Eroga 115 CV e sviluppa 166 Nm (fra 1.800 e 4.700 giri/min), per emissioni inquinanti minori di 100 g/km. L’utilitaria tedesca potrebbe esordire già al salone di Ginevra (4-16 marzo).

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: