BMW Serie 7: la versione M è solo per il mercato arabo

L’ammiraglia tedesca è colorata con vernici finora riservate alle M, e delle vetture M adotta anche i cerchi in lega da 19 o 20 pollici. La Serie 7 V12 M Bi-Turbo sarà disponibile solo in Arabia.


La Serie 7 è una delle poche BMW ad essere priva dell’omologa versione Motorsport. Questa mancanza viene oggi (parzialmente) colmata da Mohamed Yousef Naghi Motors, importatore arabo delle vetture con l’elica sul cofano. E’ nata quindi l’edizione speciale 760Li V12 M Bi-Turbo. L’ammiraglia bavarese ha debuttato nelle scorse settimane durante il Dubai International Motor Show ed è in questi giorni esposta presso la fiera You are the Queen. Può essere ordinata con una fra le otto colorazioni della tavolozza M, ovvero ad esempio il blu Monte Carlo, il grigio Silverstone II ed il rosso Imola.

I cerchi in lega sono disponibili da 19 o da 20 pollici, gli interni vantano elementi Piano Black (della linea Individual) ed i rivestimenti sono in pelle Nappa Oyster. Lungo il corpo vettura sono distribuiti i caratteristici loghi M, mentre sul portello posteriore è applicata l’indicazione V12 M Bi-Turbo. La Serie 7 adotta il motore dodici cilindri biturbo da 6.0 litri. Sviluppa 544 CV, restituisce 750 Nm di coppia ed assicura uno 0-100 km/h in appena 4.6 secondi, nonostante una massa ben superiore alle 2 tonnellate. La BMW 760Li V12 M Bi-Turbo sarà disponibile solo nei mercati mediorientali.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →