Gli studenti vanno all’università in supercar. Succede a Dubai

Uno studente canadese rimane impressionato dal parco auto presente fuori da una università privata di Dubai. Decide quindi di documentare tale abbondanza, realizzando un lungo reportage. Ecco le immagini.


Risale a qualche settimana fa la notizia di una studentessa dell’Università di Roma Tre che si è più volte recata in facoltà con la Ferrari del padre. L’episodio è in realtà collegato ad una spiacevole vicenda di evasione fiscale, ma ci è utile per dimostrare quanto uno studente che viaggi in supercar rappresenti l’eccezione. La nostra considerazione è valida nello specifico per l’Italia, ma non fatichiamo a credere che sia legittima anche per la stragrande maggioranza dei paesi. Una delle poche eccezioni è rappresentata – ca va sans dire – da Dubai. Lo confermano queste immagini, talmente clamorose da aver catturato l’attenzione persino del Le Figaro.

Siamo nel parcheggio della American University of Dubai (AUD), istituto fondato nel 1995 quale costola dell’American InterContinental University di Atlanta (Stati Uniti) e dal 2007 trasformato in facoltà privata. Autore delle immagini è uno studente canadese, Meeka Nasser, egli stesso proprietario di una vettura che gran parte degli studenti universitari può solo invidargli: una BMW 750Li. Il ragazzo ha speso alcuni minuti a girovagare nei parcheggi dell’università ed a scattare immagini, caricandole poi su Reddit. Scopriamo quindi che Nasser ha fotografato le auto in due giorni, dedicandosi solo ad uno fra i parcheggi riservati agli studenti e non fotografando tutte le Porsche Cayenne e Range Rover, in quanto presenti a dozzine. Ecco il suo reportage.

Ultime notizie su General

General

Tutto su General →