McLaren F1: la replica nasce dal foglio bianco (e si vede!)

Otto anni e 20.000 sterline. E’ quando un appassionato ha investito per realizzare la fedelissima replica di una McLaren F1, che potrà parcheggiare vicino alla Countach in fase di ultimazione.


Un consulente sanitario di Zabrze (Polonia) ha ultimato nelle scorse settimane la produzione di quella che potrebbe essere tranquillamente scambiata per la 107° McLaren F1 mai realizzata. La sua replica ha origine dal foglio bianco – non adotta quindi il pianale di un’altra vettura – ed utilizza componenti di provenienza Audi (il motore) e Mercedes (l’impianto frenante), anche se la gran parte degli elementi è stata realizzata in maniera apposita. Questa notevole cura per il dettaglio spiega perché il 48enne Jacek Mazur ha impiegato ben 8 anni prima di concludere i lavori, che hanno determinato una spesa di 20.000 sterline.

“Ho sempre voluto possedere una McLaren F1 – il commento dell’appassionato, raccolto dal Daily Mail –. Gli automobilisti mi affiancano e scattano fotografie: è come uscire per un appuntamento con Angelina Jolie o Sandra Bullock nel centro di New York”. Mazur si è in ogni caso lasciato prendere troppo la mano, tanto da ammettere che possedere una replica è più soddisfacente di guidare l’auto originale. “Per certi versi è meglio avere una replica – ha spiegato –. La F1 è talmente cara e preziosa che avrei qualche difficoltà nell’utilizzarla regolarmente. Mi spaventa il fatto che possa sporcarsi”.

La McLaren F1 verrà presto affiancata da una Lamborghini Countach, vettura a cui il 48enne polacco sta ora dedicando tutto il proprio tempo.

Ultime notizie su McLaren

McLaren viene fondata nel 1964 a Slough (Londra), dal pilota neozelandese Bruce McLaren. Quest’ultimo sceglie di gettarsi nella mischia delle automobili da corsa e realiz [...]

Tutto su McLaren →