Jeep Wrangler: Starwood Motors la rende estrema

Cerchi da 22 pollici e gomme da 40, sospensioni a corsa lunga e pannelli carrozzeria in kevlar. La Full Metal Jacket Jeep soddisfa gli appettiti di chi non ritiene soddisfacenti le capacità in fuoristrada della Jeep Wrangler.

E’ difficile rintracciare in altre automobili l’indole e la predisposizione che la Jeep Wrangler può vantare anche nella guida in fuoristrada. Eppure qualcuno ha sentito l’esigenza di renderla ancora più ruvida. Quel qualcuno è un’azienda statunitense, denominata Starwood Motors, che ha realizzato un esemplare destinato a digerire qualsiasi ostacolo o terreno. La Full Metal Jacket Jeep trae origine da un modello risalente al 2011 e monta il V6 Pentastar da 3.6 litri, la cui potenza aumenta da 205 CV a 289 CV e per cui viene dichiarato uno 0-96 km/h in appena 8.4 secondi (3 secondi meno del Wrangler di serie). La trasmissione resta affidata ad un comando automatico a 5 rapporti.

La Full Metal Jacket Jeep adotta poi cerchi in lega da 22 pollici e veste gomme decisamente fuori scala, da ben 40 pollici, mentre le sospensioni sono del tipo a corsa lunga e permettono di scavalcare ostacoli anche di grossa taglia. Il sistema d’illuminazione è composto da nuovi elementi a LED, mentre la carrozzeria è sostituita da pannelli in kevlar e la funzione delle portiere viene affidata ad elementi in tessuto. Nell’abitacolo sono previsti rivestimenti in alcantara e pelle nera, la base dei sedili ospita due cassettini con serratura e due telecamere aiutano il conducente nell’effettuare le manovre di parcheggio. L’auto è in vendita alla cifra di 106.888 dollari, equivalenti ai nostri 78.750 euro. Ha percorso nemmeno 150 chilometri.

Ultime notizie su Jeep

Jeep viene fondata nel 1940 ed è una fra le poche aziende del panorama automobilistico il cui nome denota immediatamente una tipologia d’automobile: a tutte le latitudini ed in tutte le lin [...]

Tutto su Jeep →