Honda Vezel

Il segmento dei B-SUV accoglierà presto la Honda Vezel, esposta durante il salone di Tokyo e disponibile in patria già da dicembre. Potrà essere ordinata con due motori: un 1.5 benzina ed un ibrido.


L’Honda Vezel traduce in serie i motivi del prototipo Urban SUV e si configura pertanto come un SUV di segmento B, pratico e compatto, che gli automobilisti giapponesi potranno ordinare già dal 20 dicembre. Viene descritta come un’automobile d’aspetto poliedrico, sfaccettato, che unisce l’eleganza di una coupé, la funzionalità di un monovolume compatto e l’impostazione di un SUV. Sarà disponibile in Giappone con un motore a benzina ed una piattaforma ibrida. Quest’ultima si chiama SPORT HYBRID i-DCD ed include un 1.5 ad iniezione diretta, stesso motore destinato alla variante ‘termica’.

Il marchio dell’H non ha rivelato ulteriori dettagli. E’ quindi necessario pazientare ancora qualche mese per scoprire le caratteristiche della sua omologa europea, il cui lancio potrebbe coincidere con il salone di Ginevra (6-16 marzo). E’ comunque lecito attendersi una lunghezza di circa 4.30 metri, di cui l’abitacolo saprà trarre gran vantaggio: la disponibilità del sistema modulare Magic Seat dovrebbe infatti garantire centimetri a sufficienza per quattro persone più i rispettivi bagagli. A livello stilistico debutta la nuova mascherina anteriore, riconoscibile per il listello trasversale e per la calandra in stile CR-Z. La Honda Vezel ha esordito durante il salone di Tokyo (22 novembre-1 dicembre).

Ultime notizie su Honda

Honda viene fondata nel 1948 ed è una multinazionale impegnata non solo nella produzione di automobili e motocicli. L’azienda di Hamamatsu è infatti specializzata anche nel campo della ro [...]

Tutto su Honda →