BMW i8: nuove foto spia a Torino

Nuove immagini ritraggono la BMW i8 sulle strade italiane: ecco la supercar ibrida durante i suoi test.


Dopo aver pubblicato le prime immagini di due prototipi della nuova BMW i8, alcuni nostri lettori ci hanno segnalato la presenza di altri esemplari della supercar ibrida in Italia. Sembra infatti che BMW stia utilizzando alcune strade italiane per collaudare la sua prima supercar ibrida che arriverà sul mercato durante il prossimo anno dopo essere stata presentata durante lo scorso Salone di Francoforte. In questo caso la nuova BMW i8 è stata avvistata senza camuffature in Tangenziale a Torino, probabilmente durante uno spostamento, oppure mentre i suoi collaudatori stavano facendo alcune prove per la durata o per la percorrenza autostradale.

Della BMW i8 si conoscono praticamente tutti i dettagli, fatta eccezione per uno dei più importanti: il prezzo. I listini della vettura saranno infatti ufficializzati poco prima del lancio, ma vista l’elevatissima tecnologia che la caratterizza, ci si aspetta un prezzo da vera supercar. La BMW i8 è infatti lunga 469 centimetri, larga 194 ed alta solo 129 centimetri. Il suo peso è di 1.490 chilogrammi e, considerando la presenza di un pesante pacco batterie, questo dato risulta davvero ottimo. Merito dell’alluminio della carrozzeria e della fibra di carbonio del telaio, oltre che dei numerosi accorgimenti utilizzati per la riduzione della massa.

BMW i8: foto spia a Torino

Il motore termico è un tre cilindri 1.5 TwinPower Turbo da 231 cavalli e 320 Nm montato in posizione centrale. A questo propulsore viene poi aggiunta, sull’asse anteriore, un’unita elettrica da 131 cavalli e 250 Nm che innalza la potenza complessiva della vettura fino a 362 cavalli e 570 Nm di coppia massima. Prestazioni esaltanti, con accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in 4.5 secondi e velocità massima limitata di 250 chilometri all’ora, si accoppiano con un’efficienza elevatissima. Basti pensare che la BMW i8 è in grado di percorrere 100 chilometri con soli 2.5 litri di benzina, ma all’occorrenza può marciare in modalità puramente elettrica per 35 chilometri.

Ringraziando per queste immagini il nostro lettore Tinto da Novara, vi ricordiamo che, nel caso vi imbatteste in prototipi, auto camuffate o vetture particolari, potete mandare le vostre immagini a suggerimenti@autoblog.it .

BMW i8: foto spia a Livigno

La BMW i8 avvistata a Livigno in due esemplari, uno in fase prototipale ed uno in veste definitiva senza alcuna camuffatura: ecco tutti i dettagli e le immagini.

BMW i8

Due esemplari di BMW i8 sono stati avvistati a Livigno, nell’estremo nord della Lombardia. Un nostro lettore è infatti riuscito a fotografare una BMW i8 totalmente camuffata ed una BMW i8 priva di qualsiasi copertura, fatta eccezione per alcuni adesivi riportanti la scritta “Hybrid Test Vehicle”. Anche i vari badge, con loghi BMW, eDrive ed i8 non erano minimamente coperti, vista la recente presentazione al pubblico al Salone di Francoforte 2013, con la vettura che potrebbe rivelarsi un esemplare di pre produzione. Vista la presenza di particolari sensori, e microfoni sui passaruota, c’è un’alta probabilità che i tecnici di BMW stessero utilizzando una vettura definitiva per determinare la rumorosità degli pneumatici, in questo caso invernali, potendo poi regolare di conseguenza l’insonorizzazione dell’abitacolo.

Lunga 469 centimetri, larga 194 ed alta solo 129 centimetri, la BMW i8, grazie all’utilizzo di numerosi componenti ultraleggeri, ferma l’ago della bilancia a 1.490 chilogrammi. Come sulla BMW i3, la cellula è in CFRP, mentre la scocca è quasi totalmente composta da alluminio. Il motore ibrido è composto da un tre cilindri 1.5 TwinPower Turbo da 231 cavalli e 320 Nm montato in posizione centrale e da un’unità elettrica da 131 cavalli e 250 Nm, posto sull’asse anteriore e adibito alla trazione dello stesso.

La potenza complessiva della BMW i8 ammonta così a 362 cavalli con 570 Nm di coppia massima. La Supercar ibrida con configurazione 2+2 è in grado di scattare da 0 a 100 chilometri orari in soli 4.5 secondi, arrivando ad una velocità massima limiata elettronicamente di 250 chilometri all’ora. Il tutto consumando una media di solo 2.5 litri ogni 100 chilometri, con la possibilità di percorrere fino a 35 chilometri nella modalità puramente elettrica con una velocità massima di 120 chilometri orari.

Per queste immagini ringraziamo il nostro lettore Marco Galli e cogliamo l’occasione per ricordarvi che, nel caso vi capitasse di avvistare prototipi, vetture particolari, o auto camuffate, potete inviarci le vostre immagini a suggerimenti@autoblog.it .

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →