Skid Plate Race: la gara per auto senza ruote posteriori!

Il Toyota Speedway di Irwindale ospita una gara dai contorni alquanto improbabili: le automobili sono infatti nient'altro che 'scassone' e corrono prive delle ruote posteriori.

Da tre anni a questa parte il Toyota Speedway di Irwindale (California) ospita quella che non esitiamo a definire la gara automobilistica più fuori di testa mai immaginata. Si chiama Skid Plate Race ed è una competizione a cui partecipano automobili prive delle ruote posteriori, sostituite da una piastra metallica che permette loro di scivolare sull’asfalto. Il risultato è quindi abbastanza caciarone e fuori dagli schemi da aver stuzzicato un’ampia schiera di appassionati. Ciascuna automobile iscritta alla gara deve rispettare determinati vincoli regolamentari.

Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori

Innanzitutto dev’essere non più vecchia del 1980 ed avere carrozzeria berlina, station wagon o minivan, mentre non sono ammessi furgoni, convertibili, utilitarie, pick up e SUV. Unico requisito: il passo deve misurare almeno 90 pollici (2.29 metri). La trazione dev’essere ovviamente anteriore ed il motore quattro cilindri, ma è possibile schierarsi al via con unità V6: in tal caso deve funzionare a quattro cilindri. Le luci ed i vetri devono essere completamente rimossi. La scocca non può essere rinforzata, motivo per cui le automobili sono strettamente di serie. Viene solo richiesta la presenza di un roll bar, di un sedile con cintura di sicurezza a 3 punti, di un estintore e di un sistema che garantisca la protezione del serbatoio. Le skid plate sono uguali per tutti.

Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori

L’autodromo è di forma ovale e misura circa 600 metri, che le vetture devono percorrere 20 volte. Ad ogni gara partecipano una ventina di concorrenti. La velocità massima è di circa 36.5 miglia orarie, equivalenti ai nostri 59 km/h. Ci è sembrato superfluo sottolineare che in gara è permesso qualunque tipo di contatto o scorrettezza…

Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori
Per gareggiare ora non sono necessarie persino pi�¹ le ruote posteriori

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: