Opel Astra: ricostruzione grafica della berlina a tre volumi

L’ampliamento della gamma della Opel Astra prevede anche la berlina a tre volumi, di cui vi mostriamo una ricostruzione grafica. Non è stato ancora comunicato quando debutterà sul mercato la variante a quattro porte, anche perché tra fine anno e l’inizio del 2011 saranno introdotte la Sports Tourer e la GTC, la prima attesa al


L’ampliamento della gamma della Opel Astra prevede anche la berlina a tre volumi, di cui vi mostriamo una ricostruzione grafica. Non è stato ancora comunicato quando debutterà sul mercato la variante a quattro porte, anche perché tra fine anno e l’inizio del 2011 saranno introdotte la Sports Tourer e la GTC, la prima attesa al Salone di Parigi e la seconda prevista per il Salone di Ginevra. La Astra con la “coda” è presente nel catalogo della Casa di Russelsheim sin dalla prima generazione, datata 1991. In Italia, però, non è stata più proposta nelle due generazioni che si sono susseguite, dato lo scarso appeal che hanno le berline a 3 volumi di segmento C sul nostro mercato.

La ricostruzione di “TheophilusChin” risulta ben fatta e l’auto potrebbe avere uno spiraglio di successo, visto anche il vuoto che si è creato nella gamma Opel tra la stessa Astra e la Insignia, alla luce degli aumenti di dimensioni delle rispettive vetture. Proprio per questo motivo, alcune indiscrezioni parlavano della riesumazione del nome Ascona, per rendere il modello a sé stante e non una derivazione di carrozzeria della Astra. Inoltre, la nuova Opel Astra berlina condividerebbe molte componenti con la Chevrolet Cruze, di cui risulterebbe la versione più blasonata, anche se il target di questa tipolgia di auto bada più alla sostanza che al brand.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →