PSA-Mitsubishi: al lavoro su una piccola world car?

Peugeot 206

Se dovesse concretizzarsi l'accordo tra PSA e Mitsubishi, il primo frutto dell'alleanza sarebbe una world car di piccole dimensioni. Il gruppo automobilistico francese e il costruttore nipponico hanno già collaborato in passato per due differenti progetti: il primo ha portato alla nascite delle SUV Citroen C-Crosser, Peugeot 4007 e Mitsubishi Outlander, mentre dalla seconda joint-venture è nato il trio elettrico rappresentato dalle vetture Mitsubishi i-MiEV, Citroen C-Zero e Peugeot iOn.

La terza sinergia consisterebbe nella nascita di una nuova citycar che Mitsubishi fornirebbe a Peugeot e Citroen, a partire dal 2011. L'auto sarebbe venduta al prezzo di 1 milione di yen in Giappone, mentre in Europa costerebbe poco più di 8.000 euro. La notizia è stata pubblicata dal quotidiano giapponese Asahi che ha intervistato Osamu Masuko, presidente di Mitsubishi, il quale non ha descritto le caratteristiche della vettura in questione. Visto che pochi giorni fa è stata confermata la joint-venture tra PSA e Toyota per la produzione delle nuove C1, 107 e Aygo, è probabile che la world car sostituisca una tra 1007 e 206 Plus nella gamma Peugeot.

Via | Es.autoblog

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: