Fiat Bravo: la prima foto spia del restyling


Nel corso del prossimo anno, la Fiat Bravo verrà sottoposta al restyling di metà carriera. Intanto, sono già iniziati i test di collaudo per la compatta torinese, come testimonia questa prima foto spia. I maggiori interventi estetici saranno concentrati nella parte frontale della vettura che sarà adeguata al nuovo corso stilistico di Fiat, inaugurato con la Punto Evo. Non è escluso che il suffisso Evo possa essere aggiunto anche al nome Bravo. Per la conferma di questa ipotesi bisognerà attendere il Salone di Parigi, in programma a ottobre 2010, dove la Bravo restyling verrà presentata ufficialmente.

Oltre al nuovo design, la nuova Bravo si presenterà rinnovata anche nei contenuti tecnici. Infatti, debutteranno i nuovi motori 1.4 MultiAir da 105 CV in versione aspirata e da 135 CV in versione Turbo. E' sicuro l'addio all'attuale 1.4 da 90 CV, mentre il 1.4 T-Jet da 120 CV verrà proposto solo con la doppia alimentazione a benzina e GPL. Inoltre, la Bravo restyling sarà disponibile anche con l'innovativo cambio sequenziale DDCT a doppia frizione.

La Fiat Bravo subirà modifiche anche all'interno, dove verranno introdotti sedili anteriori con una nuova imbottitura che consentiranno di trovare una migliore postura e andranno ad incrementare lo spazio per le gambe dei passeggeri seduti nella zona posteriore dell'abitacolo. Come detto più volte in passato, assieme al restyling potrebbe arrivare anche la Bravo station wagon che, molto probabilmente, verrebbe proposta con la storica denominazione Weekend.

Via | AutoInternationaal

  • shares
  • Mail
88 commenti Aggiorna
Ordina: