Nuova Audi S8: un primo muletto alle prese con i test invernali

Foto spia nuova Audi S8

Se la nuova generazione di Audi A8 è sulla rampa di lancio, la nuova S8 è ancora alle prese con i test invernali. La pepata ammiraglia dei quattro anelli verrà telaisticamente stravolta secondo i criteri della piattaforma MLB : il differenziale anteriore verrà quindi a trovarsi fra il propulsore ed il blocco frizione-cambio. Il risultato sarà un avantreno spostato in avanti di una decina di centimetri a tutto vantaggio della distribuzione dei pesi.

Telaio e carrozzeria, al pari delle versioni "lisce" saranno realizzati interamente in alluminio. La piattaforma sarà costruita secondo i parametri ASF II: un’ inedita tipologia di assemblaggio delle leghe di alluminio di cui la casa di Ingolstadt è pioniera. Per competere con il sistema a 4 ruote sterzanti della BMW Serie 7 la A8 e la S8 saranno dotate del differenziale posteriore QVT.

Coerentemente con la filosofia del “downsizing” che sta coinvolgendo quasi tutti i costruttori, il propulsore della nuova S8 sarà un V8 biturbo da 4.0 litri da almeno 450 CV, chiamato a sostituire il sonoro V10 5.2 aspirato che attualmente equipaggia l’auto: ciò dovrebbe consentire di risparmiare carburante, abbassare le emissioni di Co2 e migliorare ulteriormente la distribuzione delle masse.

Foto spia nuova Audi S8
Foto spia nuova Audi S8
Foto spia nuova Audi S8

Via | Autogespot (Grazie al nostro lettore "Demonracing" per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: