Mini Countryman: presentazione rinviata a Ginevra 2010

Mini Crossover Concept

Slitta ancora una volta la presentazione per la Mini Countryman, la prima SUV della gamma Mini. Attesa inizialmente al Salone di Francoforte, il debutto era stato posticipato al Salone di Detroit per lasciar spazio alle concept Mini Coupé e Mini Roadster alla kermesse tedesca. Questa volta, il motivo del ritardo sarebbe legato ad alcune decisioni prese da Magna Steyr che si ocupperà, tra l'altro, dell'assemblaggio della Mini Countryman.

Al momento, Magna produce la BMW X3 che si trova nella parte finale del proprio ciclo di vita. La prossima generazione della SAV tedesca verrà assemblata nell'impianto americano di Spartanburg. Stando alle indiscrezioni pubblicate su 'Motoring File', Magna Steyr avrebbe deciso di avviare la produzione della Mini Countryman solo successivamente all'interruzione dell'assemblaggio dell'attuale X3. Il gruppo austro-canadese starebbe agendo in questo modo per far sì che BMW rispetti gli accordi presi a suo tempo. Infatti, la Casa bavarese aveva manifestato l'intenzione di interrompere i rapporti con Magna per la vicenda Opel.

Così, per evitare qualsiasi tipo di problemi, BMW ha deciso di concentrarsi principalmente sul lancio della nuova X3 e poi si occuperà della Mini Countryman, il cui nome è stato ufficialmente confermato. Inoltre, dato che la vettura sarà dotata di trazione integrale, il reparto marketing di Mini è al lavoro sulla sigla che identificherà il sistema a quattro ruote motrici. Sempre secondo 'Motoring File', la trazione integrale di Mini sarà denominata "All4".

Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept

Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept

Per quanto riguarda altri aspetti della Mini SUV, si va delineando la probabile gamma di motorizzazioni della Countryman. Sono previsti i motori a benzina 1.6 da 120 CV della Cooper e 1.6 Turbo da 175 CV della Cooper S. Invece, l'offerta dei diesel sarà composta certamente dal 1.6 D da 109 CV della Cooper D e, molto probabilmente, dal 2.0 D da 177 CV di origine BMW che sarà identificato dalla sigla Cooper SD o Cooper DS.

Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept
Mini Crossover Concept

Via | MotorAuthority

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: