Mondiale Rally: Proton prende il posto di Subaru?

Come tutti avrete letto sulle nostre pagine, dopo decenni di gare, il Subaru World Rally Team ha comunicato l’abbandono del Mondiale Rally. Ora arrivano nuove voci sulla categoria, secondo cui la casa malese Proton potrebbe prendere il posto lasciato libero dalle Pleiadi.Del resto, la volontà di Proton di esordire nel WRC andrebbe incontro a quella


Come tutti avrete letto sulle nostre pagine, dopo decenni di gare, il Subaru World Rally Team ha comunicato l’abbandono del Mondiale Rally. Ora arrivano nuove voci sulla categoria, secondo cui la casa malese Proton potrebbe prendere il posto lasciato libero dalle Pleiadi.

Del resto, la volontà di Proton di esordire nel WRC andrebbe incontro a quella di Prodrive di trovare un nuovo partner sportivo dopo l’addio di Subaru. Senza contare che riguardo l’ormai appiedato Petter Solberg si dice che abbia già avuto contatti con la casa. Proton ha approntato per il 2008 una Super2000 per il campionato IRC e non aspetta altro che il cambio di regolamento del WRC. Quando, nel 2010, nel Mondiale competeranno le “Super2000+” il sogno di Proton si potrebbe facilmente avverare.

La casa automobilistica -la più grande di tutti i paesi musulmani- è di proprietà dello stato asiatico. Pur se praticamente sconosciuta al pubblico in Occidente, ha un grosso seguito sui mercati del suo continente d’origine e detiene inoltre dal 1996 la quota azionaria di maggioranza di Lotus (63,75%).

Via | Autoblog.com

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →