Toyota Camatte57s

La Toyota Camatte57s rappresenta un prototipo destinato tanto ai bambini quanto ai loro genitori. I suoi 57 pannelli carrozzeria possono essere modificati e sistemati nel modo preferito, mentre l'abitacolo è a 3 posti ed il motore elettrico. Può essere guidata anche dai più piccoli.

La Toyota Camatte57s debutterà nei prossimi giorni al Salone Internazionale del Giocattolo di Tokyo (13-16 giugno) e viene descritta come un prototipo destinato ad avvicinare genitori e figli, rendendoli partecipi nella costruzione di una vera e propria automobile. La Camatte57s segue di un anno il prototipo Camatte e si caratterizza per l’impiego di 57 pannelli carrozzeria, leggeri e di superficie ridotta, la cui struttura modulare consente di rendere l’auto estremamente personalizzabile. Il prototipo misura 3 metri in lunghezza ed ha un passo lungo 1.8 metri, è largo 1.44 metri ed alto 1 metro esatto. Il suo abitacolo può accogliere tre passeggeri.

Il design in stile spiaggina favorisce la visibilità e la personalizzazione, mentre la conformazione degli interni è a piramide: il conducente siede davanti ed i due passeggeri sono collocati alle sue spalle. L’azienda giapponese ha inoltre reso possibile la guida anche per i bambini, visto e considerato che i pedali del freno e dell’acceleratore ed i sedili sono regolabili sulle misure dei più piccoli. Le sessioni di pratica vanno ovviamente organizzate ad esempio su piste da kart. Il motore della Toyota Camatte57s è elettrico. Infine un’annotazione sul nome: Camatte deriva dal termine giapponese che significa ‘prendersi cura’, mentre la s finale esprimere il verbo sawaru (toccare).

  • shares
  • Mail