MINI Cooper Countryman ALL4 e Cooper Paceman ALL4

La gamma di vetture MINI a trazione integrale si arricchisce di due nuove soluzioni. Entrano a listino le Cooper Countryman ALL4 e Cooper Countryman ALL4, entrambe equipaggiate con il motore 1.6 benzina da 122 CV e 160 Nm. Sul mercato da luglio.


MINI amplia l’offerta di modelli a trazione integrale ed introduce le nuove Cooper Countryman ALL4 e Cooper Paceman ALL4, entrambe disponibili a partire da luglio ed offerte con la doppia soluzione del cambio manuale a sei rapporti (di serie) o dell’automatico a sei marce (optional). Il sistema ALL4 prevede un differenziale centrale di tipo elettromagnetico, che ripartisce in modo continuo la coppia motrice fra i due assali: in condizioni di aderenza ottimale viene trasferita al 50% fra i due assi, con la possibilità di essere indirizzata fino al 100% su uno di essi. Il suo funzionamento è regolato dalla centralina del controllo di stabilità. Questa soluzione permette di distribuire i 160 Nm del motore 1.6 (190 Nm quand’è abbinato alla trasmissione automatica) con la massima precisione ed efficacia. Il quattro cilindri aspirato eroga inoltre 122 CV.

La MINI Cooper Countryman ALL4 raggiunge così i 100 km/h con partenza da fermo in 11.9 secondi (11.7 secondi con la trasmissione automatica) e si spinge fino alla velocità massima di 184 km/h (182 km/h), per un consumo medio di 6.9 litri ogni 100 chilometri (7.5 l/100 km) ed emissioni inquinanti di 160 grammi al chilometro (175 g/km). La MINI Cooper Paceman ALL4 copre invece lo 0-100 km/h in 11.8 secondi (11.6 secondi), tocca la velocità massima di 185 km/h (183 km/h) e richiede la stessa quantità di carburante della sorella a cinque porte.

Questi due nuovi modelli rendono ancora più nutrite ed articolate le rispettive gamme. Le MINI Countryman ALL4 e Paceman ALL4 sono oggi disponibili nelle versioni Cooper S (184 CV), John Cooper Works (218 CV), Cooper D (112 CV) e Cooper SD (143 CV). Ancora sconosciuti i rispettivi prezzi di listino.

















































  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: