Bmw X1: poteri dell’S-Drive

Il rispetto ambientale, sotto sotto, favorisce anche la “bella guida”: il detto “inquino ergo suv”, per una volta, viene smentito. Sarà un’onta non poter esibire (almeno nella versione base) la targhetta X-Drive? Secondo l’anticipazione fornita da Autocar, Bmw ha intenzione di risparmiare alcune versioni – la maggior parte delle unità vendute, in ogni caso, avrà


Il rispetto ambientale, sotto sotto, favorisce anche la “bella guida”: il detto “inquino ergo suv”, per una volta, viene smentito. Sarà un’onta non poter esibire (almeno nella versione base) la targhetta X-Drive? Secondo l’anticipazione fornita da Autocar, Bmw ha intenzione di risparmiare alcune versioni – la maggior parte delle unità vendute, in ogni caso, avrà la “ics” sul portellone – della X1 dall’all wheel drive.

Il risparmio di peso garantirà maggiore economia d’utilizzo e minori consumi, tanto da premiare la spiccata coscienza ambientale con l’altrettanto scenografica targhetta S-Drive. Quasi una medaglia da applicare al petto, che premi anche i valori specifici dei propulsori: il 2,0 biturbo a gasolio, infatti, guadagnerà una quindicina di cavalli per assestarsi a quota 220. La rivista inglese, infine, riconosce le similitudini fra la versione di serie ed il concept esposto a Parigi, datando il 2010 come debutto sul mercato europeo.

Bmw X1 Concept - Parigi 2008
Bmw X1 Concept - Parigi 2008
Bmw X1 Concept - Parigi 2008

Via | Autocar

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →