Parigi 2008: arriva l'Alfa Romeo Brera TI

Parigi 2008: Alfa Romeo Brera TI

Continuiamo questa "rassegna" pomeridiana delle novità di Fiat Automobiles passando dal marchio di Torino ad Alfa Romeo: il Biscione porterà a Parigi un'unica novità, la nuova Brera TI.

L'auto rispolvera la denominazione Turismo Internazionale che contraddistingue le versioni meglio equipaggiate ed è attesa sul mercato immediatamente dopo la manifestazione francese.

Contraddistinta dal logo TI applicato sui parafanghi anteriori, questa versione sarà inizialmente disponibile solo con i due motori a benzina 2.2 JTS e 3.2 V6 e solo in seguito arriverà in abbinamento al 2.4 JTDm 210 CV.

Parigi 2008: Alfa Romeo Brera TI

Parigi 2008: Alfa Romeo Brera TI
Parigi 2008: Alfa Romeo Brera TI

Non sono solo estetici gli affinamenti che hanno interessato la coupè milanese. I tecnici Alfa sono intervenuti sul settaggio delle sospensioni per enfatizzare ulteriormente il piacere di guida: molle ed ammortizzatori hanno ora una taratura più rigida e sono abbinati a nuovi, leggerissimi cerchi in lega da 19 pollici ispirati a quelli della 8C Competizione. Anche l'impianto frenante è stato maggiorato.

Dentro compaiono nuovi sedili anatomici in pelle e gli immancabili loghi "TI" sparsi qua e là nell'abitacolo. La console e la piastra del volante invece, sono in alluminio spazzolato scuro oppure -su richiesta- in fibra di carbonio. La corona del volante è rivestita in pelle traforata così come il pomello del cambio. L'ambiente interno può essere reso ancora più esclusivo richiedendo il rivestimento in pelle anche per la plancia.

Completano il quadro nuovi strumenti dalla grafica sportiva con illuminazione bianca e un'inedita pedaliera in alluminio antiscivolo.

  • shares
  • Mail
244 commenti Aggiorna
Ordina: