Alfa Romeo: si lavora sui nuovi V6?

Come ormai nostra abitudine quando si parla di Alfa Romeo, mettiamo le mani avanti prima di riportarvi gli ultimi aggiornamenti: quanto leggerete va preso con le pinze, onde evitare cocenti delusioni nel prossimo futuro. Sembra di vedere un bagliore di luce all’orizzonte per gli appassionati dei sei cilindri milanesi: dopo una generazione completamente da dimenticare


Come ormai nostra abitudine quando si parla di Alfa Romeo, mettiamo le mani avanti prima di riportarvi gli ultimi aggiornamenti: quanto leggerete va preso con le pinze, onde evitare cocenti delusioni nel prossimo futuro. Sembra di vedere un bagliore di luce all’orizzonte per gli appassionati dei sei cilindri milanesi: dopo una generazione completamente da dimenticare (il V6 Holden usato per la famiglia 159) che ha di fatto segnato un passo indietro rispetto ai vecchi 2.5, 3.0 e 3.2 V6, arrivano notizie che fanno ben sperare per il futuro del Biscione.

Le ultime indiscrezioni riguardo questi nuovi propulsori risalgono ai primi di settembre dello scorso anno, quando si parlava di un 3.0 e di un 3.5 aspirati, capaci rispettivamente di erogare 300 e 350 CV. Oggi, a quanto pare, la situazione è cambiata: in Alfa avrebbero deciso di virare e fare rotta verso il downsizing.

Cilindrate più piccole e turbocompressore per contenere i livelli di emissioni, dunque: l’equipe di Paolo Martinelli starebbe perciò puntando su un 2.7 ed un 3.3. Il primo sarà offerto sia con una sola turbina che come biturbo, mentre il secondo dovrebbe arrivare solo in quest’ultima configurazione. Speriamo che non si rivelino solo chiacchiere, perchè a forza di verbi al condizionale si stanca sia chi scrive, che chi legge. Staremo a vedere.

Via | Autoblog.nl

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →