Volkswagen e-Co-Motion

volkswagen_e-co_motion

Il Volkswagen e-Co-Motion anticipa i connotati del futuro Transporter e ne prefigura una variante dal ridottissimo impatto ambientale, sviluppata rispettando tre requisiti fondamentali. Eckhard Scholz, portavoce di Volkswagen Commercial Vehicles, ha infatti rivelato che l’e-Co-Motion garantisce eccellente manovrabilità, facilità d’accesso al vano posteriore ed ampia visibilità in tutte le direzioni. Il nuovo veicolo commerciale sarà inoltre realizzato a partire da una struttura flessibile e modulare, che aiuterà i tecnici a produrre numerose evoluzioni destinate sia al trasporto passeggeri che all’utenza professionale.

Per questa ragione saranno disponibili tre pacchi batteria, ciascuno destinato ad un pubblico specifico: l’acquirente potrà dunque sceglie fra accumulatori da 20, 30 o 40 kWh, la cui autonomia oscilla fra i 100 ed i 200 chilometri. Il Volkswagen e-Co-Motion utilizza un motore elettrico da 115 CV e 270 Nm, montato al posteriore e configurato per erogare 68 CV in condizioni di guida normali, sviluppando piena potenza solo quando effettivamente necessario. Il gruppo moto/propulsore è inoltre completato da un cambio monomarca. La velocità massima viene auto-limitata a 120 km/h.

L’abitacolo è ovviamente sviluppato per garantire la massima semplicità e funzionalità. Sono dunque presenti numerosi vani porta-oggetti, non mancano prese da 12V e 230V ed il sedile anteriore destro può essere ripiegato, mentre l’assenza della leva del cambio e del freno a meno aumenta la disponibilità di centimetri.

Volkswagen e-Co-Motion
Volkswagen e-Co-Motion
Volkswagen e-Co-Motion

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: