Maserati GranTurismo MC Stradale MY2013

2013_maserati_gran_turismo_mc_stradale

La Maserati Granturismo MC Stradale viene sottoposta ad un aggiornamento stilistico e debutta quindi al salone di Ginevra (7-17 marzo) in veste rinnovata, per effetto di modifiche alla sezione anteriore ed al cofano motore. Quest’ultimo guadagna ad esempio una vistosa presa d’aria trasversale ed è realizzato interamente in fibra di carbonio, attribuendo alla vettura un’impronta decisamente più aggressiva e minacciosa. A tal proposito Maserati rivela che gli interventi sono ispirati alla versione da pista iscritta al Trofeo Maserati. Il paraurti non beneficia di alcun ritocco e mantiene le prese d’aria a boomerang, mentre i gruppi ottici sono muniti di luci diurne a LED.

In coda è previsto un nuovo paraurti, di matrice più sportiva, composto da un generosissimo estrattore e da una coppia di terminali. Nuovi anche i cerchi in lega forgiati, con diametro di 20 pollici e disegno a cinque doppie razze. La Maserati GranTurismo MC Stradale mantiene il V8 aspirato da 4.7 litri e 460 CV, introdotto sulla GranTurismo Sport ed abbinato alla trasmissione MC Race Shift a 6 marce. Restano sconosciute le prestazioni, ad eccezione della velocità massima (303 km/h). L’impianto frenante è composto da dischi freno carbo-ceramici Brembo. Maserati pone infine l’accento sull’estrema fruibilità dell’abitacolo, “che prevede quattro comodi posti e un disegno degli interni rinnovato nei materiali e nello stile”.

Il Tridente parteciperà al salone di Ginevra anche con la Quattroporte, al debutto europeo.

Maserati GranTurismo MC Stradale MY 2013
Maserati GranTurismo MC Stradale MY 2013

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: