Rolls-Royce Dawn, Wraith e Cullinan effetto neon

Una Rolls-Royce guadagna sempre la scena, ma con delle tinte sgargianti l’effetto calamita è ancora più grande. Resta il fascino aristocratico?

Rolls-Royce stupisce tutti con una serie speciale di modelli, caratterizzati dalla livrea “Neon Nights“, che illumina con una trilogia di cromatismi vivaci le Dawn, Wraith e Cullinan della famiglia Black Badge, di solito in tinta nera. Gli appariscenti colori scelti dalla casa dello “Spirito d’Estasi” per le nuove tirature limitate si ispirano alla tavolozza offerta dalla natura, in particolare da certe piante e animali esotici.

Non è la prima volta che Rolls-Royce gioca con le tonalità: era già successo nel 2019 con la collezione “Pastel“. Ora è il turno di un’innovativa verniciatura effetto neon. Con questo trattamento, le “enfants terribles” più scure e spigolose del marchio inglese guadagnano una nuova immagine, che rompe gli schemi. Gli spunti cromatici sono stati offerti da una raganella verde australiana, da un fiore d’albero hawaiano e da una farfalla esotica originaria dell’America Centrale.

Il risultato sono delle audaci Rolls-Royce Wraith, Dawn e Cullinan, destinate a chi vuole osare di più, per concedersi un’immagine diversa, come evidenziano gli uomini del reparto speciale della casa dello “Spirito d’Estasi” che hanno curato la personalizzazione. I vivaci flash regalati dalle livree “Neon Nights” mettono a tacere le idee preconcette sulla colorazione esclusivamente nera delle auto della linea Black Badge.

Previsti quattro esemplari di ciascun modello per ognuno dei colori disponibili. In tutte e tre le vetture, il cruscotto in fibra tecnica è impreziosito da una grafica spettacolare, con degli effetti che forniscono un intenso bagliore e raffigurano la distorsione della luce artificiale con la velocità. A voi le immagini.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →