Audi presenta la e-tron FE07: pronta per la Formula E 2021

Audi ha presentato la sua nuova monoposto e-tron FE07, con cui Lucas Di Grassi e René Rast correranno nella prossima stagione di Formula E

La Formula E ripartirà a gennaio 2021 con tappa d’esordio in Cile e sarà per la prima volta un Campionato sotto l’effige ufficiale della FIA. Audi si candida come assoluta protagonista di questa competizione, perché crede in questo sport e perché di fronte ha una prospettiva fondamentale di tipo aziendale, dato il sempre maggior investimento nei confronti di una mobilità sostenibile ma rigorosamente premium. “Il Motorsport è sempre stato di importanza decisiva per Audi e per il suo sviluppo tecnologico. Da qui deriva anche il nostro slogan più famoso “Vorsprung durch Technik”, come ha affermato il Team Principal Allan McNish.

Un nuovo motore

L’Audi e-tron FE07 è la monoposto designata per dar battaglia nella prossima stagione di Formula E, una vettura sviluppata da Audi Sport e che promette di far faville grazie al nuovo propulsore Audi MGU05. La nuova creatura di Ingolstadt scatta da zero a cento in 2,8 secondi e si candida ad essere l’auto da battere. Stefan Aicher, responsabile dello sviluppo e-Drive di Audi Sport, parla dell’auto: “L’Audi e-tron FE07 ha un nuovissimo propulsore elettrico che è stato sviluppato internamente per la prima volta. Siamo andati al limite in tutte le aree di questo progetto”. Per questo i tecnici tedeschi hanno studiato anche una nuova trasmissione elettrica a una velocità con un rotore interno, magneti esterni, un sistema di raffreddamento altamente efficiente e sei fasi elettriche. Inoltre, gli ingegneri guidati da Stefan Aicher sono riusciti a ridurre nettamente il peso ancora una volta rispetto all’unità precedente utilizzando materiali leggeri. Tutto questo va a vantaggio anche di una maggiore efficienza.

Efficienza fondamentale

L’efficienza è il fattore chiave del successo in Formula E. “Questo è il motivo per cui non lasciamo nulla di intentato per ridurre al minimo la perdita di energia all’interno del sistema”, afferma Tristan Summerscale, Project Leader di Formula E di Audi Sport. Il lavoro svolto sui banchi prova è stato un fattore decisivo per raggiungere questo obiettivo. In numerosi cicli di impegnativi test, l’intero gruppo propulsore è stato sollecitato al limite per portare l’intero sistema ad alta tensione al massimo livello di prestazioni. Il risultato è stato positivo: “Abbiamo raggiunto un’efficienza complessiva di oltre il 95 percento per il nostro gruppo propulsore. La nuova unità inverter MGU ha un’efficienza anche superiore al 97 percento in tutte le condizioni di guida rilevanti”. “Se si confronta la nostra MGU con un motore a combustione interna che fornisce una potenza di uscita paragonabile di 250 kW, la nostra efficienza non solo è doppia, ma il nostro peso inferiore a 35 chilogrammi è anche molto più leggero”, afferma Tristan Summerscale. “Questo mostra chiaramente quale soluzione efficiente sia un propulsore elettrico”.

Di Grassi e Rast i piloti

Quest’anno Audi si affida alla coppia di piloti Lucas di Grassi e René Rast, per guidare la nuova Audi e-tron FE07 nei circuiti di Formula E. Rispetto all’anno scorso, la monoposto si presenta con un design rinnovato: oltre allo spettacolare arancione brillante e al sorprendente verde del partner tecnologico Schaeffler, il frontale ha una mano di bianco molto raffinato. Castrol è uno degli sponsor insieme all’azienda di modo e lifestyle Casamoda, due new entry per la livrea di Audi.

 

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →