Nuova Mercedes-Benz Classe S: le indiscrezioni sulle versioni AMG e Maybach

In arrivo le nuove Mercedes-Maybach S650 con la trazione integrale 4Matic e Mercedes-AMG S63 'mild hybrid', più le inedite S63e ed S73e a propulsione ibrida Plug-In


Nel corso del prossimo anno, la nuova Mercedes-Benz Classe S modello W223 sarà proposta nella sportiva declinazione firmata Mercedes-AMG, nonché nella lussuosa configurazione griffata Mercedes-Maybach. Quest'ultima è attesa al Salone di Guangzhou 2020, in programma il prossimo mese di novembre. Sarà svelata come Mercedes-Maybach S650, con la carrozzeria a passo lungo da 550 centimetri di lunghezza e il motore a benzina 6.0 V12 biturbo da 630 CV di potenza e 1.000 Nm di coppia massima abbinato sia alla trazione integrale 4Matic che al cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti.

La nuova Mercedes-AMG S63, invece, debutterà anch'essa nel 2021 e sarà equipaggiata con il propulsore a benzina 4.0 V8 biturbo da 612 CV di potenza. Oltre alla trazione integrale 4Matic+, la nuova ammiraglia della Stella in chiave sportiva sarà dotata anche della tecnologia 'mild hybrid' con l'unità elettrica EQ Boost da 22 CV di potenza supplementare.

Le versioni S63e ed S73e a propulsione ibrida Plug-In


Inoltre, la divisione sportiva di Affalterbach starebbe sviluppando due versioni a propulsione ibrida Plug-In della Mercedes-Benz Classe S, entrambe dotate del pacco delle batterie da 20 kWh. Nello specifico, la relativa gamma comprenderà la declinazione S63e da circa 700 CV di potenza complessiva con il motore elettrico EQ Power da 136 CV, più la configurazione S73e da oltre 800 CV di potenza complessiva con il propulsore elettrico EQ Performance da 204 CV.

  • shares
  • Mail