Auto e Moto d'Epoca 2020 a Padova: curiosità ed informazioni

La nuova edizione del Salone Auto e Moto d'Epoca di Padova è ormai dietro l'angolo e i cultori del classico sono pronti a viverne le inimitabili atmosfere

Prosegue la marcia di avvicinamento ad Auto e Moto d'Epoca 2020, che andrà in scena dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova nel pieno rispetto delle misure anti-Covid 19, per garantire la sicurezza di tutti: espositori, pubblico, giornalisti.

Nella città veneta torna così a riproporsi il più importante evento salonistico italiano dedicato ai veicoli storici. Sarà il primo grande appuntamento internazionale del settore, in questo tormentato 2020.

La tela espositiva regalerà ancora una volta una splendida miscela di cultura, passione e design, tra auto classiche e fuoriserie da sogno (ma ci saranno anche i mezzi a due ruote), con tanti spazi dedicati a ricambi e automobilia, ai club, alle case automobilistiche e gli altri protagonisti della manifestazione.

A stimolare ulteriormente le corde emotive dei cultori delle quattro ruote ci penserà la mostra "L'ordinario diventa straordinario", organizzata in collaborazione con ACI Storico nel padiglione 3, che offrirà agli occhi dei visitatori una selezione di marchi e modelli dell'Italia postbellica, per celebrare la capacità, tutta nostrana, di trasformare auto comuni in prestigiose fuoriserie e bolidi da corsa, grazie all'estro di artigiani eccezionali.

Per i club, il salone Auto e Moto d'Epoca 2020 di Padova sarà ancora una volta l'occasione per incontrarsi, presentarsi ai nuovi soci, annunciare raduni e programmi per l'anno prossimo, giovandosi anche di tanti compleanni da celebrare, come i 110 anni di Alfa Romeo e gli 85 del marchio Jaguar; i 60 di Lancia Flavia e i 50 di Range Rover, solo per citarne alcuni.

L'evento veneto, giunto all'edizione numero 31, offrirà per l'ennesima volta una tela magica. Molti i capolavori in vetrina, perché il collezionismo di qualità resta sulla cresta dell'onda. Le opere più esclusive dell'universo a due e quattro ruote, del resto, sono considerate beni rifugio privilegiati, che interessano fasce relativamente estese di pubblico, in Italia ed in Europa, ma anche nel Vicino Oriente, nell'Estremo Oriente e in Africa.

Auto e Moto d'Epoca di Padova: informazioni

Come arrivare

Date e Orari

Biglietti

  • shares
  • Mail