Suzuki S-Cross Hybrid 1.4 Boosterjet 2WD: la prova su strada

Abbiamo provato su strada la nuova Suzuki S-Cross 1.4 Boosterjet Hybrid, un crossover con l'animo da SUV. Una vettura compatta ma spaziosa, un'auto da famiglia che bada alla praticità e alla sostanza

La Suzuki S-Cross, più SUV che crossover, ma sicuramente una macchina da famiglia. Questo potrebbe essere l'incipit ideale per descrivere la vettura della nostra prova su strada. La nuova S-Cross rimane un'auto compatta ma offre all'interno del suo abitacolo un grande spazio, compreso il bagagliaio (875 litri) che è un punto di riferimento della categoria. Per queste motivazioni, potremmo lasciarle l'etichetta di "auto da famiglia", tuttavia la giapponese non è solamente questo, anzi sono tante le caratteristiche interessanti su cui puntare l'attenzione. La versione che abbiamo provato è la Hybrid equipaggiata col motore 1.4 Boosterjet - in allestimento Cool - e a due ruote motrici. Vediamola più nel dettaglio.

Design esterno


La S-Cross si distingue per una linea audace, con un cofano simile a una conchiglia e una mascherina che conferisce all'anteriore un aspetto imponente. Di sicuro impatto anche il taglio dei fari, naturalmente con tecnologia full LED con luci DRL. Il posteriore è caratterizzato da uno spoiler e da un paraurti rinforzato che donano un'aria piuttosto robusta a tutto il veicolo. Come abbiamo anticipato, la S-Cross è compatta (lunghezza 4,30 metri e larghezza 1,78 metri), ma su strada e al suo interno si percepisce una grande spaziosità. I cerchi in lega da 17'' multirazze completano un mosaico davvero di qualità.

Abitacolo di sostanza


Gli interni della S-Cross sono decisamente senza fronzoli, si punta più alla sostanza e alla praticità, che allo stile a ogni costo. Ognuno dei comandi è a portata di mano, sia per l'infotainment che per vedere le info del computer di bordo. Seduti al volante si è immersi in un buon mix di plastiche soft e piacevoli al tatto, alternate con altre più ruvide e dure. Lo spazio interno è ampio e arioso, elemento che impreziosisce il benessere complessivo. Molto ben fatto è proprio il sistema di infotainment incastonato e contornato da una cornice nero lucido, che contiene il touch screen da 7 pollici. Il sistema è fluido e reattivo, oltre a essere molto intuitivo, con quattro sezioni distinte, suddivise in: radio e media, telefono, navigazione e connessione per lo smartphone.

Come va su strada


La vettura della nostra prova è - come anticipato - la versione a due ruote motrici, Hybrid con sotto al cofano un 1.4 Boosterjet benzina che si è rivelato un motore di sostanza. La sua potenza è di 129 CV, mentre la coppia è di 235 Nm, che permette di divertirsi e di avere anche andature turistiche piacevoli e senza affanni. Oltre all'unità termica, questa vettura possiede un motore elettrico da 48V - che svolge anche il ruolo di alternatore e motorino di avviamento - e un convertitore da 48-12V. Il sistema ibrido agisce sia per ridurre in consumi, specialmente quando si viaggia in urbano e a bassi regimi, sia per aumentare le prestazioni quando si schiaccia al pedale, grazie alla maggiore distribuzione della coppia. Quando si decelera, il sistema ibrido si ricarica nel modo più semplice e noto.

Al volante la S-Cross si comporta bene, il motore è sempre fluido e reattivo, dando il meglio quando si supera la soglia dei 2.500 giri al minuto. Il cambio è un manuale a 6 rapporti, molto semplice e dagli innesti precisi. Il tutto funziona in modo molto diretto e sincero, l'auto ha una meccanica affidabile e questo si percepisce. Ovviamente il massimo dei consumi si realizza in autostrada, mentre in città si può viaggiare con una media di 18 km con un litro, soglia che si abbassa quando si viaggia a velocità costante in strade extra-urbane. Capitolo confort, la S-Cross sicuramente risponde ottimamente anche a questa voce, grazie alla sua seduta alta e al comparto di sospensioni che assorbisce bene le asperità della strada. Tuttavia, a livello di insonorizzazione si poteva fare qualcosa di meglio, specialmente quando si percorrono lunghe tratte, poiché il fruscio è evidente anche se non troppo fastidioso.

Prezzo


La versione della nostra prova ha un prezzo di listino che parte da 24.490 euro, ma il costo di partenza per la entry level è di 23.400 euro. Si può arrivare fino a 30.090 euro per la versione S-Cross Hybrid 1.4 Boosterjet Hybrid 4WD AllGr Starview.

SUZUKI S-CROSS HYBRID 1.4 BOOSTERJET 2WD : scheda tecnica


Dimensioni:

Lunghezza: 430 cm
Larghezza: 178 cm
Altezza: 158 cm
Passo: 260 cm
Peso: 1255 kg
Capacità baule: 430-875 litri
Motore e Trasmissione:
Alimentazione: ibrida
Cilindrata: 1.373 cc
N. Cilindri: 4 cilindri in linea
Potenza: 129 cavalli a 5.500 giri
Coppia Max: 235 nm
Trazione: anteriore
Cambio: manuale a 6 rapporti
Prestazioni:
Velocità massima: 190 km/h
Accelerazione: 0-100 km/h in 10,5 secondi
Emissioni: 104 g/km
Consumo Urbano dichiarato: 5 l/100 km
Consumo Extraurbano dichiarato: 4 l/100 km
Consumo misto dichiarato: 5 l/100 km

  • shares
  • Mail