Le auto elettriche con più autonomia

I modelli a zero emissioni in grado di percorrere più chilometri con una sola ricarica


Negli ultimi anni l’industria automobilistica ha accelerato esponenzialmente l’introduzione sui mercati di auto elettriche. Ne conosciamo bene i motivi, legati soprattutto alle nuove e strette norme sulle emissioni imposte dai governi e dall’UE. Ormai la maggior parte delle Case costruttrici ha in gamma almeno un modello a zero emissioni e chi è ancora indietro in questo segmento presto recupererà, come il caso di Dacia pronta a lanciare l’auto elettrica più economica sul mercato. E tra le caratteristiche più importanti che fanno la differenza tra un’elettrica e le altre, la prima, è senza dubbio l’autonomia. A che punto siamo? Ecco una lista delle auto elettriche con maggiore autonomia attualmente in commercio.

Hyundai Nexo



La Hyundai Nexo è l’unico modello fuel cell o a pila a combustibile (idrogeno) disponibile sul nostro mercato. Questo SUV iper-tecnologico della firma coreana monta un motore elettrico da 163 CV e vanta un’autonomia eccezionale di 666 km. Ma ha dimostrato che, con una guida attentissima, può arrivare a percorrere fino a 778 km con un rifornimento. Peccato per la rete d’infrastruttura per il rifornimento d’idrogeno, ancora allo stato embrionale.

Tesla Model S


Tesla Model S

La Tesla Model S è una delle auto elettriche con più autonomia sul mercato. D'altronde il marchio di Palo Alto occupa la top 3 (esclusa la Nexo a idrogeno) di questa classifica. Come la Model X dispone della batteria dalla maggior capacità sul mercato con 100 kWh. Un’ottima aerodinamica e un peso ridotto rispetto alla sorella a ruote alte le permettono di arrivare a percorrere fino a 610 km con una ricarica (593 per la versione Performance).

Tesla Model 3


Incentivi auto elettriche

La marca di Elon Musk posiziona tra le auto elettriche più efficienti sul mercato anche il suo ultimo modello entry level, la Model 3, che nella versione con più autonomia (delle tre disponibili) arriva a 560 km con una ricarica al 100%.

Tesla Model X


tesla model x

Il SUV a 7 posti californiano resta indietro di 100 km rispetto alla Model S. Nonostante ciò la Model X è comunque una delle auto a pile più efficienti sul mercato visto che è capace di percorrere fino a 510 km con una ricarica.

Jaguar I-Pace


Jaguar al Salone di Ginevra 2018.

La SUV elettrica del Giaguaro è la prima auto a batterie del marchio d’Oltremanica e alla fine dello scorso anno ha subito un aggiornamento che ne ha migliorato l’efficienza. Ora, nonostante il suo elevato consumo energetico (all’incirca 28 kWh/100 km), la Jaguar i-Pace dichiara ufficialmente fino a 490 km di autonomia, grazie alla sua potente batteria da 90 kWh.

Kia e-Niro


Kia e-Niro

La Kia e-Niro è un SUV compatto che offre prestazioni eccellenti per il prezzo a cui è proposta. Monta un motore da 150 kW (204 CV) e una batteria da 64 kWh di capacità che la dota di un’autonomia di circa 455 km.

Porsche Taycan



La firma di Stuttgart ha già tra le sue fila la prima elettrica, la Porsche Taycan. Tra l’altro vanta un sistema ad ora unico sul mercato, in grado di sopportare fino a 800V per la ricarica ultra-rapida (contro il limite dei 400V del resto delle elettriche). La berlina sportiva tedesca promette fino a 450 km di autonomia.

Hyundai Kona



La Hyundai Kona EV è un’altra proposta interessante  in quanto a rapporto prezzo-autonomia. Di fatto ricalca praticamente i numeri della Kia e-Niro. La Urban Sport Utility di Hyundai è equipaggiata con lo stesso motore da 150 kW (204 CV) alimentato da una batteria da 64 kWh di capacità per un’autonomia complessiva di 484 km.

Audi e-tron Sportback



Dopo l’arrivo dell’Audi e-tron, la marca tedesca ha lanciato sul mercato la versione ‘Sportback’. Un’altra SUV, in questo caso dall’aspetto più sportivo e che estende leggermente l’autonomi rispetto alla sua sorella maggiore: 444 km di autonomia (per la versione 55 quattro).

Audi e-tron



L’Audi e-tron è la prima auto elettrica della Casa dei Quattro Anelli, pioniera della famiglia e-tron. Attualmente la versione più performante ed efficiente è la 55 quattro da 300 kW (402 CV) di potenza e 437 km di autonomia.

Mercedes EQC


Auto elettriche Mercedes EQC

Mercedes-Benz offre attualmente due auto completamente elettriche e la prima ad arrivare sul mercato è stata la EQC con la versione 400 4Matic. Misura 4,76 metri in lunghezza e pesa 2.495 kg, che comunque non le impediscono di percorrere fino a 410 km. Tra l'altro con la trazione integrale.

Renault Zoe



La longeva Renault Zoe è stata recentemente aggiornata con l’arrivo della versione R110 che dispone di un motore elettrico da 80 kW (109 CV) alimentato da una batteria da 50 kWh con cui omologa 390 km di autonomia.

Nissan Leaf



Un’altra classica e pioniera del segmento delle auto elettriche è la Nissan Leaf. La berlina pulita di Yokohama, con l’arrivo della versione ‘e+’, monta una batteria da 62 kWh e raggiunge 385 km di autonomia. Monta un potente motore da 160 kW (215 CV) e 340 Nm di coppia.

  • shares
  • Mail