Lexus IS: ecco il restyling

Il brand giapponese svela l'aggiornamento della sua berlina media sportiva. L'unica versione 'vitaminizzata' sarà la F-Sport


L’atteso restyling della Lexus IS è stato svelata nelle scorse ore. Dal suo debutto, quasi 20 anni fa negli USA, la berlina sportiva del brand di lusso giapponese si è affermata come sedan sportiva dalle alte prestazioni. Esclusiva e dinamica. La nuova versione arriverà nelle concessionarie alla fine dell’autunno di quest’anno. Sarà un modello globale profondamente rinnovato e sarà disponibile approssimativamente su 40 mercati di tutto il mondo.

Le novità estetiche della nuova Lexus IS



Esteticamente la nuova IS sfoggia l’inconfondibile ed enorme griglia frontale affiancata da nuovi fari che ora possono contare sulla tecnologia Full LED di ultima generazione e un aspetto molto più moderno ed elaborato. La silhouette è inoltre stata modificata con minigonne laterali ridisegnate e cerchi in lega con diametro fino a 18 pollici. Le portiere sfoggiano nuove linee con tratti più sportivi, modanature ben marcate e passaruota posteriori dalle proporzioni più eleganti. Anche al posteriore la Lexus IS sfoggia un look rivisto con un nuovo portellone del bagagliaio, un nuovo paraurti e nuovi gruppi ottici uniti da una sottile linea luminosa che attraversa tutta la coda.

Lexus IS 2021: dimensioni


In quanto a dimensioni la nuova Lexus IS 2021 è leggermente più grande rispetto al modello uscente: 30 mm più lunga, 30 mm più larga e 5 mm più alta. L’unica dimensione che rimane invariata è quella della distanza tra gli assi che si mantiene a 2.800 mm.

Gli interni della nuova Lexus IS



Dentro invece le novità sono ridotte al minimo, con aggiornamenti che si notano a malapena. La plancia è stata leggermente ritoccata con nuove bocchette dell’areazione, alcuni cambiamenti sono stati apportati alla schermata del sistema di inftoainment ed è stato installato un nuovo touch screen da 8 pollici, riposizionato più vicino al guidatore.


Il sistema multimediale è aggiornato alla versione di ultima generazione, con schermo da 10.3 pollici, compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, e assistente Amazon Alexa. Tra gli optional c’è anche l’impianto stereo dei alta gamma Mark Levinson con 17 altoparlanti e 1.800 watt di potenza.

Niente Lexus IS F, ma ci sarà la F-Sport


Anche se non è prevista una versione sportiva ‘F’ della nuova Lexus IS, tra gli allestimenti proposti ci sarà comunque l’F-Sport dal taglio estetico ancora più dinamico e con una messa a punto più sportiva. Questa variante sarà dotata di sospensioni adattive, cerchi BBS forgiati da 19 pollici verniciati in nero, specchietti retrovisori e spoiler posteriore in fibra di carbonio.

Le motorizzazioni della Lexus IS


Per quanto riguarda la gamma meccanica della Lexus IS, a trazione posteriore o integrale, per i clienti USA ci sarà a disposizione la versione IS 300 spinta da un motore turbo da quattro cilindri, due litri di cilindrata e con 244 CV e 349 Nm di coppia. Questo powertrain conterà sulla trasmissione automatica a otto rapporti Sport Direct Shift, con tecnologia di Intelligenza Artificiale che controlla molteplici parametri di rendimento per determinare la selezione della marcia migliore. Sempre oltreoceano ci sarà anche l’opzione V6 con il 3,5 litri da 311 CV (F-Sort).

  • shares
  • Mail