Suzuki Ignis Hybrid 2020: disponibilità e prezzi

La piccola crossover giapponese si aggiorna e si elettrifica. Ora disponibile anche con il cambio automatico e la trazione anteriore


Suzuki Ignis, la piccola crossover di segmento A a trazione integrale della Casa di Hmamatsu, si rinnova e adotta la ormai onnipresente motorizzazione ibrida (micro). Tra le altre novità anche piccoli ritocchi estetici e novità per l’equipaggiamento.

Piccoli ritocchi estetici


Rispetto alla precedente generazione la nuova Suzuki Ignis sfoggia un frontale e un posteriore ridisegnati e ancora più robusti. Rimane lunga 3,70 metri, cresce solo leggermente in altezza, di 1 cm per la precisione, a causa della nuova taratura delle sospensioni. Anche il peso si mantiene sotto ai 1.000 kg.


Le novità all’interno si limitano ai nuovi colori per la plancia e alle nuove rifiniture.



Cambio automatico anche per la 2WD


La Suzuki Ignis ibrida Allgrip è la versione più adatta a chi vive in montagna, o comunque desidera avventurarsi su percorsi off-road, visto che al sistema delle 4 ruote motrici on demand, abbina anche un angolo di attacco di 20° e di uscita di 40° (dosso 20°) e più coppia  (107 Nm) ai bassi regimi (da 2.800 giri) grazie al  nuovo powertrain composto da un nuovo quattro cilindri da 1,2 litri di cilindrata,con 83 CV, abbinato all’Integrated Starter Generator (ISG), mini-motore elettrico da 2 kW .


La nuova Ignis può inoltre contare su una nuova taratura del cambio e e una corsa più lunga per le sospensioni. La versione a trazione anteriore potrà essere inoltre abbinata anche al nuovo cambio automatico Cvt con leve al volante.

I Prezzi e gli allestimenti della Suzuki Ignis Hybrid 2020


Il listino della Nuova Ignis Hybrid prevede due livelli di allestimento, Cool e Top. Mentre i prezzi partono da 16.500 euro per la Ignis Hybrid 1.2 2WD Cool con cambio manuale. Per l’allestimento TOP il prezzo è di 17.750 Euro, che diventa 19.250 con la trazione integrale 4WD, 18.950 Euro con trazione anteriore e il cambio automatico CVT. Fino al 30 giugno sarà possibile usufruire di un vantaggio cliente di euro 2.000 su tutte le versioni.

  • shares
  • Mail