Coronavirus e Bollo auto: anche in Lombardia e Piemonte sospeso fino al 30 giugno

Le due regioni stabiliscono una proroga della tassa senza costi di aggravio per i ritardi del pagamento

Bollo Auto

Sulle orme del provvedimento preso dalla Regione Emilia Romagna, anche Piemonte e Lombardia hanno deciso di prorogare, senza costi di aggravio per i ritardi, i pagamenti del bollo auto in scadenza a marzo e aprile. Non avendo il governo preso alcun provvedimento al riguardo nel Decreto Cura Italia, le Regioni potranno decidere autonomamente su come procedere.

Bollo auto in Lombardia


Nello specifico la Regione Lombardia ha sospeso il pagamento del bollo, e delle tasse regionali, fino al 30 giugno prossimo, con possibilità di ulteriori proroghe in base allo sviluppo dell’emergenza Coronavirus. Nessuna sanzione per ritardo di pagamento verrà caricata ai contribuenti.

Bollo auto in Piemonte


In Piemonte, ha spiegato Andre Tronzano, Assessore al Bilancio, il pagamento del Bollo Auto è stato differito per tutte le concessioni che scadono a marzo, aprile e maggio. Decisione presa per venire incontro agli automobilisti e iniettare liquidità nelle tasche dei cittadini per questi mesi di emergenza.

  • shares
  • Mail