BMW Italia: voglia di ripartire...

Tutta la divisione italiana del marchio bavarese lancia la campagna #InsiemePerRipartire con iniziative online e sui canali social


BMW Italia scende in campo nella battaglia contro il Coronavirus. La divisione italiana del marchio tedesco, con tutti suoi brand (BMW, BMW Motorrad e MINI) ha lanciato una campagna denominata #InsiemePerRipartire. La Casa di Monaco si stringe così agli italiani garantendo la sua presenza con l’iniziativa di comunicazione “Noi ci siamo. Anche a distanza di sicurezza”.  In concreto i concessionari rimarranno in contatto con i propri clienti attraverso la rete, con i siti  i canali social.


Massimiliano Di Silvestre, Presidente e A.D. di BMW Italia, ha dichiarato:


Stiamo vivendo tempi molto difficili ma crediamo che anche in questi frangenti le aziende come la nostra abbiano il dovere morale di prendere una posizione forte e di dare un contributo ad affrontare e superare la complessa situazione con la quale ci stiamo confrontando. Lo dobbiamo fare, mantenendo le distanze per tutelare la salute di tutti, ma con la consapevolezza che solo lavorando uniti e in modo innovativo, insieme saremo capaci di ripartire una volta terminata l’emergenza sanitaria”.



Alex Zanardi in prima linea



Ad aiutare BMW Italia nella sua campagna #InsiemePerRipartire c’è l’ormai iconico testimonial Alex Zanardi, uno che sicuramente può affermare di aver superato la sua battaglia personale. Il pilota e brand ambassador BMW, atleta paralimpico vincitore di medaglie olimpiche e titoli mondiali, conduttore televisivo di programmi di successo e personaggio tra i più amati dagli italiani, da voce a BMW trasmettendo i valori e le decisioni di questo momento del marchio tedesco parlando  alle famiglie, ai cittadini, ai clienti, ai concessionari.


Ecco le parole di Alessandro Zanardi:


«Ciao gente, so che è un momento difficile, in cui tutti abbiamo dovuto cambiare di molto le nostre abitudini. E i cambiamenti, soprattutto quelli che ti stravolgono la vita, sono sempre difficili da accettare – io ne so qualcosa. Eppure, è proprio nelle difficoltà che la nostra vera forza si svela e lo spirito con cui tanti italiani stanno affrontando questa sfida è coinvolgente. Io voglio anche credere che questa possa essere l’opportunità capace di renderci persone migliori. Per cui, tenendo le dovute distanze, cerchiamo di rimanere uniti per affrontare assieme questa sfida enorme e buttarcela al più presto alle spalle. Dai che ce la facciamo!»



Le iniziative BMW e MINI



BMW e MINI sostengono questa campagna di sostegno all’Italia attraverso i profili ufficiali Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn per comunicare la disponibilità dei servizi di assistenza attraverso le concessionarie sul territorio, dell’assistenza stradale Mobile Care – che continuerà ad essere attiva 24 ore su 24 – per garantire la mobilità di tutti coloro che ne hanno necessità anche in questo momento. Dallo scorso fine settimana, inoltre, sui canali social MINI i followers possono raccontare, attraverso le IG Stories, la prima cosa che faranno al termine di questo periodo di emergenza sanitaria. Il canale Spotify MINI Italia condivide inoltre una serie di playlist editate da Meet Music chiamate Electric Vibes, promosse sui profili social del brand britannico.

Le iniziative BMW Motorrad



BMW Motorrad, da parte sua, ha pubblicato sui propri canali social (Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn) e sul proprio sito web nazionale un manifesto di responsabilità e di incoraggiamento rivolto ai propri clienti e fan, con il messaggio “Restiamo a casa. Ma pensiamo a quando usciremo”. Inoltre, sulle piattaforme social Instagram e Facebook, verranno invitati i follower a condividere i propri momenti speciali vissuti in sella e cosa faranno con la propria moto dopo il periodo di emergenza sanitaria.

  • shares
  • Mail