DTM 2020: per il Coronavirus spostati i test di Monza

Trasferiti ad Hockenheim i test di Monza del Deutsche Tourenwagen Masters 2020, a causa della diffusione del Coronavirus nel nord Italia. Mohaupt: "La sicurezza e il benessere sono in cima ai nostri pensieri".

Saltano a causa del Coronavirus i test DTM di Monza, che dovevano svolgersi sul circuito brianzolo dal 16 al 18 marzo prossimo. Una scelta prudenziale, dettata da motivi di natura sanitaria, che non toccano la gara nel tempio italiano della velocità, confermata al momento per il weekend del 28 giugno.

Sarà l'autodromo dell'Hockenheimring, in Germania, a rimpiazzare Monza (dal 16 al 19 marzo) per la sessione di prove in vista della stagione agonistica 2020 del Deutsche Tourenwagen Masters, nota serie automobilistica per vetture turismo. In quella cornice, i protagonisti della specialità potranno affilare le armi in vista del prossimo campionato.

Marcel Mohaupt, amministratore delegato di ITR (che organizza il DTM), spiega così la decisione di trasferire i test pre-stagionali: "È sempre più evidente che la diffusione e l'opera di contenimento del Coronavirus stanno tristemente condizionando la società in molti modi diversi e sempre più profondi. Avendo come primo pensiero la sicurezza e il benessere di tutti, abbiamo deciso di spostare le prove in una sede diversa. Siamo estremamente grati a tutto il personale di Monza e Hockenheim per la loro collaborazione. Non vediamo l'ora di visitare l'Italia in estate per il primo evento in assoluto del DTM su questo leggendario circuito".

  • shares
  • Mail