Anche Sturla all'attacco dell'RS Challenge

Cresce giornalmente a livello qualitativo e quantitativo l'elenco iscritti della classe RS Challenge che animerà il weekend agonistici 2020 della A.S.D.Italia Corse di Giordano Giovannini. Nelle ultime ore al nutrito gruppo di Renault Clio Cup si è aggiunta anche la vettura in specifica Turbo 1.6 che verrà pilotata dal lombardo Pierluigi Sturla. Il pilota della Marvic è reduce da due stagioni alquanto sfortunate al volante della Honda Civic Type-R Turismo 4 nel Trofeo Super Cup, in cui molti problemi tecnici hanno frenato le ottime potenzialità del varesino. Quando però la vettura giapponese ha funzionato a dovere, Sturla si è scatenato. Nelle ultime due gare Super Cup corse a Magione, quella conclusiva della "regular season" di fine Ottobre e quella della Winter Series di fine Novembre, Pierluigi ha conquistato quattro vittorie su quattro gare disputate in classe Turismo 4. Nelle gare di Ottobre della Super Cup 2.Divisione, poi, ha conseguito rispettivamente un quinto ed un quarto posto assoluto. Ora il passaggio alla Renault Clio Turbo 1.6 con propositi molto ambiziosi per la stagione che scatterà il prossimo 19 Aprile a Magione. Sturla ritroverà anche l'amico Michele Febbraro ed il team Seven Hills, tra i primi a credere nel nuovo progetto RS Challenge creato da Giordano Giovannini ed aperto a tutte le Renault Clio Cup dal 2003 ad oggi. Anche la RS Challenge usufruirà delle vantaggiose condizioni offerte dalla A.S.D.Italia Corse con eventi in gestione esclusiva dell'organizzatore romano, possibilità di affitto dei box, libero uso di gomme e carburante ed ampia copertura mediatica grazie alla Diretta Streaming. Senza contare la ghiotta opportunità di correre all'estero con la trasferta sulla ostica pista di Rijeka il 26 Luglio prossimo.

  • shares
  • Mail