Hyundai Tucson: le foto spia

Nuove foto spia mostrano la Hyundai Tucson di prossima generazione effettuare dei test invernali nella sua fase di sviluppo. Ancora presenti molte mimetizzazioni.

La nuova generazione di Hyundai Tucson prosegue la sua fase di sviluppo, stavolta affrontando delle prove sulla neve. I test invernali hanno messo a dura prova il SUV di origine coreana, che rispetto alla precedenti foto spia che erano state rilasciate sul circuito del Nurburgring, risulta avere sulla carrozzeria un maggior numero di mimetizzazioni, fatte per celare i suoi più profondi dettagli. Il nuovo Tucson sarà una bella sfida per Hyundai, poiché è uno dei modelli più popolari dell'azienda e fa concorrenza in un segmento di mercato molto popolare come quello dei SUV compatti, dove si fanno il maggior numero di vendite e di ricavi per le aziende. Per il modello di prossima generazione è prevista una gamma di funzionalità totalmente nuove, inclusi i propulsori, il design e l'infotainment. 

La prossima generazione di Tucson avrà il nuovissimo motore Theta3 da 2,5 litri con cambio automatico a 8 rapporti. Hyundai prevede di utilizzare il motore Theta3 N/A e Turbo da 2,5 litri come motore base nel mercato degli Stati Uniti. Molto probabilmente il mercato europeo otterrà anche una versione aggiornata del GDI da 1,6 litri, nonché del T-GDI da 1,6 litri, oltre a un'ulteriore possibile versione diesel. Un'altra opzione è probabilmente il nuovo ibrido HEV 2.0 GDi, che ha già debuttato con la nuova Hyundai Sonata. Saranno disponibili entrambe le versioni a trazione anteriore e a trazione integrale. 


Hyundai ha menzionato più volte la possibilità di fare un pick-up di medie dimensioni e ora sono stati individuati i primi prototipi. Alla fine hanno deciso di realizzare questo pick-up utilizzando come base la Tucson di nuova generazione, e molto probabilmente si chiamerà Santa Cruz. La data di presentazione dovrebbe avvenire circa 1 anno dopo l'esordio della nuova Tucson.

  • shares
  • Mail