Nuova Renault Clio TCE 100, la prova su strada (VIDEO)

Al volante della nuova generazione di Renault Clio, equipaggiata con il motore benzina tre cilindri da 100 CV

La quinta generazione della Renault Clio, cambia molto più di quanto si possa immaginare. Ve lo abbiamo raccontato nel corso del primo contatto, approfondendo tutti gli aspetti, dall'estetica alla dotazione, passando per motori, tecnologia e prezzi: qui trovate tutti i dettagli. Abbiamo poi effettuato a dicembre un'ulteriore prova concentrandoci su tutti i nuovi sistemi di assistenza alla guida che caratterizzano la nuova vettura della Losanga, proiettandola tra l'altro ai vertici della categoria: qui l'articolo approfondito.


Come va il tre cilindri da 100 CV


In questa occasione invece vi parliamo nello specifico della prova su strada della versione TCE 100, ossia quella equipaggiata con un tre cilindri da 100 CV che secondo le stime di Renault dovrebbe essere il motore di maggior successo della gamma. E non ci sarebbe da stupirsi, per due motivi: in primo luogo perché sebbene manifesti una certa ruvidità tipica dei tre cilindri benzina, questo TCE assicura ottime prestazioni, rendendo la nuova Renault Clio brillante il giusto e sempre pronta ad ogni regime di giri.

In secondo luogo riesce ad assicurare dei consumi assolutamente contenuti: facendo un po' di attenzione si riescono a percorrere più di 20 km con un solo litro di carburante; insomma, cifre da diesel. Dunque, personalmente, è un motore che consiglio nella maniera più assoluta, perché è il più equilibrato della gamma. Poi se si cercano maggiori performance si può sempre optare per il TCE 130, mentre se si prevede di percorrere tanti km tutti i giorni, per tutto l'anno, allora il diesel può rappresentare ancora la soluzione migliore da scegliere.


Come cambia


Per il resto la nuova generazione della Renault Clio è cresciuta sotto tutti i punti di vista, restando però sempre se stessa. Fuori non si registrano rivoluzioni. È più corta di 12 mm e più bassa di 8 mm. Ma le proporzioni restano le stesse, anche se frontale e posteriore hanno nuove linee. La base è la nuova piattaforma CMF-B. Lo spazio interno è sempre generoso e il bagagliaio da 391 litri(1069) stabilisce un nuovo record per la categoria delle segmento B.

È invece dentro che cambia molto: l’abitacolo è più curato e la qualità percepita è molto più alta. Le plastiche sono tutte morbide e il design della plancia è tutto nuovo. C’è una nuova strumentazione e al centro domina il nuovo sistema di infotainment E-Link (con connessione costante 4G gratuita e con Android Auto e Apple CarPlay). Lo schermo è a sbalzo con orientamento verticale da 7 pollici negli allestimenti base e intermedio, e da 9,3 pollici sulla top di gamma.


Quanto costa la TCE 100


La nuova Renault Clio è più aerodinamica e più leggera di 50 kg rispetto al passato. Ma è anche molto più tecnologica, non solo dal punto di vista della strumentazione e dell’infotainment. Ora infatti adotta numerosi dispositivi di assistenza per una guida autonoma di livello 2. L'auto è infatti in grado di mantenere la corsia in autostrada regolando automaticamente velocità e distanza di sicurezza. I prezzi della nuova Renault Clio partono da 14.400 euro, ma questa versione viene proposta a partire da circa 16.000, con la top di gamma (sempre col TCE 100) che raggiunge quasi 19.000 euro.

  • shares
  • Mail