Car of the Year 2020: le 7 finaliste

Le candidate definitive ad auto dell'anno. Due elettriche nella lista...


Con un tweet inviato questa mattina Car of The Year ha annunciato le sette finaliste del concorso 2020. L’auto dell’anno sarà eletta come ogni anno alla vigilia del Salone di Ginevra, con la premiazione ufficiale in scena alla kermesse svizzera.


Quest’anno tra le finaliste di Car of the Year 2020 spiccano du elettriche, a testimonianza dell’accelerata del settore a zero emissioni dell’industria automotive. Elettrificazione è la parola d’ordine. Altra curiosità è rappresentata dalla presenza di una sola SUV nella lista delle 7 finaliste, dopo la vittoria per tre anni consecutivi di modelli del segmento delle sport utility. Nessuna italiana invece nell'elenco, composto da due francesi, due tedesche, due statunitensi e una giapponese.


BMW Serie 1. Prima, in ordine alfabetico, troviamo la nuova Serie 1 di BMW. Un modello importante che segna una virata radicale della gamma entry level bavarese. Abbandona la trazione posteriore e cambia completamente look, i due elementi che l’avevano caratterizzata fino ad’ora.


Ford Puma. Seconda è l’unica SUV presente tra le sette finaliste. La Casa dell'Ovale Blu rispolvera un nome noto della sua storia, che si ripropone in formato crossover elettrificato.


Peugeot 208. Sul lato francese, il marchio del Leone rinnova completamente la sua utilitaria di segmento B. La 208 arriva con una piattaforma tutta nuova, nuovi motori (anche una versione elettrica al 100%) e un aspetto ridisegnato quasi da zero.


Porsche Taycan. Porsche entra nella lista delle finaliste di Car of The Year 2020 con la sua prima elettrica. Buona la prima, quindi, per il marchio tedesco che azzecca il primo passo nel segmento a zero emissioni con una gran turismo che, sembrerebbe, non ha nulla da invidiare alle Porsche con motori termici.


Renault Clio. L’altra francese che si giocherà il titolo di auto dell’anno è sempre un’utilitaria, concorrente diretta della Peugeot 208. È la Renault Clio, anch’essa recentemente rinnovata con la nuova generazione che è stata ben accolta dal pubblico e dai clienti della Losanga.


Tesla Model 3. L’altra elettrica della lista è la tesla Model 3. Il marchio californiano di Elon Musk ritorna in finale dopo il 2014, quando ottenne il terzo posto con l’ammiraglia Model S. La berlina media saprà fare meglio?


Toyota Corolla. E per finire la giapponese. Corolla è un nome che ha fatto la storia dell’industria automobilistica, tant’è vero che è stata l’auto più venduta al mondo. E quest’anno è ritornata nel segmento delle compatte con le ultimissime tecnologie in tema di ibridizzazione.


LE 7 FINALISTE DI CAR OF THE YEAR 2020


– BMW 1-series


– Ford Puma


– Peugeot 208


– Porsche Taycan


– Renault Clio


– Tesla Model 3


– Toyota Corolla

  • shares
  • Mail