Alfa Romeo Stelvio 2020: al volante del SUV del biscione

Ecco la gamma Model Year 2020 della SUV media Alfa Romeo Stelvio, aggiornata soprattutto nell'abitacolo e provata in anteprima sulle strade della Puglia.


In vista del prossimo anno, è stato introdotto l'aggiornamento Model Year 2020 per la SUV italiana Alfa Romeo Stelvio di medie dimensioni. Le novità riguardano soprattutto l'abitacolo, con il nuovo sistema multimediale che prevede i servizi connessi, il display touch screen e l'interfaccia completamente ridisegnata. Inoltre, gli interni sono caratterizzati da materiali rinnovati e spazi riorganizzati, per innalzare ancor più i livelli di comfort e qualità percepita, senza dimenticare il nuovo volante sportivo multifunzione.

Per la nuova Alfa Romeo Stelvio è stato ampliato anche il pacchetto ADAS, con nuovi dispositivi per la guida autonoma di Livello 2. La nuova gamma Model Year 2020 comprende nuovi allestimenti, oltre a nuove colorazioni per la carrozzeria. La commercializzazione partirà all'inizio del 2020, ma il listino prezzi è ancora in fase di definizione.

Tutte le novità dell'abitacolo



Il nuovo sistema multimediale della Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 prevede l'interfaccia HMI ridisegnata, con il display in TFT da 7,0 pollici nel quadro strumenti. Tuttavia, il fulcro del dispositivo è il display touch screen centrale da 8,8 pollici con la grafica a widget personalizzabile per le info su Alfa DNA, autoradio digitale DAB, media collegati, telefono smartphone, navigatore satellitare, climatizzatore automatico, servizi connessi e pacchetto ADAS.

Nuova è anche la consolle centrale della Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020, completamente ridisegnata per introdurre vani portaoggetti più ampi e accessibili, nonché per la funzione Wireless Charger di ricarica induttiva per lo smartphone. Inoltre, è prevista la nuova leva del cambio con il rivestimento in pelle, gli accenti luminosi e la firma tricolore alla base, più il Rotary Knob per la gestione del sistema multimediale.

Nel corso del prossimo anno, per la Alfa Romeo Stelvio saranno disponibili anche i servizi di Alfa Connected Services, come My Assistant con le chiamate di emergenza e assistenza, My Remote per il controllo a distanza - via smartphone o smartwatch - di alcune funzioni dell'auto e la localizzazione del veicolo, My Car per il controllo dello stato della vettura, My Navigation per la funzione ampliata del navigatore satellitare con POI e avvisi su traffico, meteo e presenza di autovelox, My Wi-Fi per la connessione fino ad otto dispositivi a bordo, My Theft Assistance per l'avviso di tentato furto e My Fleet Manager per la gestione delle flotte della clientela business.

I dispositivi di sicurezza del pacchetto ADAS


Con il Model Year 2020, è stato ampliato anche il pacchetto ADAS della SUV media Alfa Romeo Stelvio. Nello specifico, la vettura può essere dotata dei dispositivi di sicurezza Active Blind Spot Assist per il monitoraggio degli angoli ciechi posteriori, Lane Keeping Assist per il mantenimento della corsia di marcia, Driver Attention Assist per il monitoraggio della sonnolenza del conducente, Traffic Sign Recognition - con Intelligent Speed Control e Intelligent Speed Advisor - per il riconoscimento dei segnali stradali attraverso la telecamera di bordo, Traffic Jam Assistant per la gestione dell'auto in caso di traffico intenso e Highway Assist per la gestione dell'auto in autostrada grazie al sistema Active Cruise Control.

La nuova gamma


La nuova gamma della Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 parte dall'allestimento base, con la dotazione di serie già completa di quadro strumenti in TFT da 7,0 pollici, sistema multimediale Alfa Connect con il display Multi Touch da 8,8 pollici, sensori di parcheggio posteriori, Cruise Control, Autonomous Emergency Brake e Lane Departyre Warning. L'allestimento Super, invece, comprende anche i fari Xenon adattivi e i cerchi in lega Lusso da 18 pollici di diametro, più l'integrazione con Apple Car Play e Google Android Auto.

La nuova Alfa Romeo Stelvio nella declinazione Sprint è dotata anche di interni in tecnopelle, cerchi in lega da 19 pollici, inserti dell'abitacolo in alluminio, volante in pelle, pinze dei freni di colore nero e dettagli della carrozzeria di colore Dark Miron. Per la configurazione Ti sono previsti gli interni in pelle, gli inserti dell'abitacolo in radica, le cornici cromate dei finestrini, la pedaliera in alluminio, volante, ugelli e sedili elettrici ad otto vie riscaldabili, più l'opzione bicolore in Dark Miron o Grigio Vesuvio per minigonne, passaruota e zona inferiore del paraurti posteriori.

Il top di gamma della Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 è rappresentato dall'allestimento Veloce, la cui specifica dotazione di serie comprende i cerchi in lega da 20 pollici, i sedili sportivi in pelle riscaldabili e regolabili in sei posizioni con dettagli i alluminio, nonché zona inferiore del paraurti posteriore, passaruota e minigonne laterali in tinta con la carrozzeria. Per la clientela 'business', la rinnovata SUV media del Biscione prevede anche l'allestimento Business con navigatore satellitare, Active Cruise Control, Keyless Entry e presa USB posteriore, più l'allestimento Executive con interni in tecnopelle, cerchi in lega da 19 pollici e pacchetto ADAS di Livello 1.

La gamma cromatica, invece, è suddivisa in quattro linee: Competizione, con le colorazioni tristrato Bianco Trofeo e Rosso Competizione; Solid, con le tinte Bianco e Rosso Alfa; Metal, con i colori Verde Visconti, Grigio Vesuvio, Grigio Stromboli, Grigio Silverstone, Grigio Vulcano, Blu Misano, Blu Montecarlo, Blu Anodizzato e Bianco Lunare; Old Timer, disponibile dalla metà del 2020, con le speciali colorazioni Ocra GT Junior e Rosso 6C Villa d'Este.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 è proposta con il propulsore diesel 2.2 TD nelle versioni da 160 CV di potenza, 190 CV (anche con la trazione integrale Q4) e 210 CV (solo nella configurazione Q4), affiancato dal motore a benzina 2.0 TB nelle declinazioni da 200 CV e 280 CV di potenza (entrambe abbinate esclusivamente alla trazione integrale Q4). Inoltre, tutte le unità sono disponibili solo in abbinamento al cambio automatico AT ad otto rapporti.

Come va su strada



Ho avuto occasione di provare la nuova Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 nella versione Sprint (la più sportiva) con il motore diesel 2.2 TD da 190 CV di potenza e 450 Nm di coppia massima, abbinato sia alla trazione integrale Q4 che al cambio automatico AT ad otto rapporti. Rispetto alla diretta concorrenza, questa SUV di medie dimensioni differisce proprio per le velleità più sportive. È scattante, prestazionale e divertente ma come tutti i SUV di grosse dimensioni nelle guida più allegra paga un po' l'altezza e la massa. La coppia è abbondante, pertanto esce fuori dai tornanti in un soffio e accelera con decisione godendo anche di un cambio automatico molto fluido.

Nonostante la Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 sia un'auto dall'anima sportiva, il comfort non è stato alcun modo penalizzato: resta dunque un'auto ideale sia per la famiglia che per il lavoro. Nei lunghi spostamenti autostradali si apprezzano molto le sue doti da perfetta compagna di viaggio. Quando alle prestazioni, stando a quanto dichiarato dal costruttore italiano, la vettura in questa configurazione raggiunge la velocità massima di 210 km/h, accelera da 0 a 100 in 7,6 secondi, emette 146 g/km di CO2 e percorre 100 km con il consumo medio di 5,6 litri (pari a quasi 18 km/litro).

In merito alle novità introdotte, sulla nuova Alfa Romeo Stelvio Model Year 2020 ho apprezzato molto il nuovo volante sportivo multifunzione, in linea con la vocazione sportiva dell'auto. Il quadro strumenti in TFT permette di tenere sotto controllo tutte le più importanti informazioni, mentre il nuovo sistema multimediale è  intuibile nell'utilizzo.

  • shares
  • Mail