BMW Serie 1: foto spia su strada della nuova generazione

I nostri fotografi hanno avuto l'occasione di scattare alcune immagini di un muletto della nuova BMW Serie 1, la compatta bavarese in questa nuova generazione vedrà per la prima volta l'introduzione della trazione anteriore

La terza generazione di BMW Serie 1 segna una  decisa svolta per la più piccola della gamma del marchio con l'Elica bavarese. Abbandonata la trazione posteriore, la nuova versione della berlina compatta scaricherà la potenza del motore sulle ruote anteriori, sfruttando la piattaforma UKL che fa già da base a modelli come BMW X1 e MINI Countryman.

Nelle foto scattate dai nostri fotografi è possibile notare come le linee del veicolo siano sensibilmente differenti rispetto alle generazioni precedenti: le proporzioni della carrozzeria differiscono e si avvicinano al design e alle forme del crossover X2.

Questa nuova organizzazione del disegno e dello stile del veicolo è un obbligo imposto dall'adozione di un motore installato di traverso e non più longitudinalmente: ciò comporta uno stravolgimento del precedente stile, guadagnando d'altra parte una maggiore abitabilità e spazio a bordo.

Per quanto riguarda la gamma motori di questa nuova generazione di Serie 1 non si hanno ancora notizie sicure in merito a quali propulsori saranno utilizzati, l'unica certezza è l'abbandono del sei cilindri in linea, sostituito da unità a 3 e 4 cilindri e con potenze che potranno superare i 300 cavalli.

Le ultime indiscrezioni, infine, suggeriscono che la berlina compatta del gruppo bavarese sarà prodotta solo nella variante a 5 porte, abbandonando quindi l'adozione della carrozzeria a 3 porte.

A cura di: Tommaso Marcoli

  • shares
  • +1
  • Mail