Una Corvette C2 con il V12 della Lamborghini Gallardo

Un restmod dell’artista indiano Karan Adivi, prodotto da Corruptt Builds. Debutterà il prossimo anno al SEMA 2023.

Una folle Chevrolet Corvette C2 alimentata da un V10 Lamborghini vedrà presto la luce del giorno. Il veicolo in questione è stato progettato dall’artista indiano Karan Adivi e sarà portato in vita da Corruptt Builds, che in precedenza aveva creato una Ford Mustang con il motore di una Ferrari F430. L’obiettivo è svelare l’auto al SEMA Show nel 2023, il che significa che il progetto è ancora nelle fasi iniziali.

Carrozzeria modificata

I rendering rilasciati rivelano che la carrozzeria sarà completamente modificata. All’anteriore, ad esempio, Adivi ha progettato un paraurti unico con linee spigolose e una forma molto più muscolosa rispetto al paraurti che si trova su una tipica Corvette C2. Sono presenti anche una serie di sottili fari a LED.

Sono state apportate modifiche significative anche alla parte posteriore della Corvette,  un raro esemplare con finestrino diviso. In particolare l’auto sfoggerà una serie di luci posteriori a LED su misura e una barra luminosa che contribuiscono a conferirle un aspetto più moderno. Non meno peculiare il set di ruote in bronzo.

Cuore Lamborghini

Per quanto riguarda il motore, si tratta di un V10 aspirato da 5,2 litri preso in prestito da una Lamborghini Gallardo LP560-4 del 2014 e dotato del collettore di una Huracan Performante.

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →