Toyota Supra: come è stata realizzata l’epica acrobazia dello spot [Video]

Un volo di 100 piedi a bordo della sportiva giapponese.

Gli spot delle auto tendono ad essere noiosi, ma non dimenticheremo in fretta il nuovo clip della Toyota per la GR Supra. Soprannominata “The Pitch“, la nuova esilarante campagna pubblicitaria della Casa giapponese ha realizzato una specie di parodia estrema e spettacolare della pubblicità automobilistica conservatrice e il risultato è uno dei migliori spot automobilistici mai visti prima.

L’acrobazia della Toyota GR Supra è un epico salto al tramonto in stile Internet anni 2000, ma soprattutto senza trucchi o effetti speciali. Tutto reale.

Il dietro le quinte di Papadakis Racing

A testimoniare l’impresa è stato divulgato un video di Papadakis Racing che ci porta dietro le quinte per mostrare come è stata realizzata l’acrobazia – e altre scene dell’epico spot pubblicitario. Le riprese dello stunt si sono svolte nella città di San Pedro, vicino alla zona del porto di Long Beach. Due rampe giganti sono state rivestite di polvere per dare più spettacolo all’acrobazia.

E invece di atterrare su una rampa di atterraggio la sportiva nipponica,  dopo un volo di 100 piedi, precipita su un’enorme pila di scatole di cartone .

Nonostante le misure di sicurezza, però, la GR Supra è atterrata con violenza danneggiando la sospensione posteriore e gli pneumatici. La cosa più importante, però, è che il pilota ne è uscito sano e salvo.

Per il volo epico la GR Supra è stata svuotata all’interno dell’abitacolo e sono stati aggiunti pesi extra al posteriore per impedire all’auto di atterrare con il muso.

Le modifiche per il salto

Per sicurezza, è stata anche dotata di una roll-bar, un sedile avvolgente personalizzato e una cintura di sicurezza a sei punti. L’auto acrobatica è stata rifinita in arancione, forse come omaggio alla Toyota Supra arancione che Paul Walker ha guidato in “The Fast and The Furious”.

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →