Tesla Optimus, il robot sarà svelato il 30 settembre

Il robot Tesla Optimus promette di rivoluzionare la produzione industriale sopperendo alla mancanza di manodopera e abbattendo costi di produzione.

L’ultima creazione di Elon Musk promette di rivoluzionare le nostre vite: stiamo parlando del futuristico Robot Tesla Optimus, un robot androide anticipato dall’imprenditore sudafricano in occasione del Tesla AI Day 2021. In quella occasione il progetto svelato da Musk lasciò tutti a bocca aperta, nonostante lui stesso ammise che questa idea sarebbe si presentava come “intrigante, ma difficile da realizzare”.

Tesla Optimus: il robot rivoluazionario

Un anno dopo però, l’ambizioso obiettivo del patron di Tesla e Space X diventerà realtà esattamente il prossimo 30 settembre, quando sotto i riflettori del Tesla AI Day #2 potremmo ammirare un prototipo di questo robot, battezzato Optimus.

Tesla Optimus: svelato il 30 settembre

Quando si parla delle idee e invenzioni di Elon Musk è difficile dire se le aspettative saranno ricompensate o meno, soprattutto se parliamo di un obiettivo tanto complesso. Bisogna però sottolineare che l’azienda americana ha concentrato tutte le sue energie su questo progetto, mentre il fatto che l’evento sia stato posticipato dal 19 agosto al 30 settembre ci conferma quanto sia difficile raggiungere certi risultati. Infine non passa inosservata nemmeno la copertina dell’evento che ci mostra un cuore formato da due mani di un robot.

Più prezioso di un’auto

A proposito di Optimus, Elon Musk ha dichiarato:

Credo che Optimus sarà molto più prezioso di un’auto a lungo termine. Ribalterà l’intera nozione di economia nel mondo.

Optimus promette di rivoluzionare la produzione industriale, sopperendo alla mancanza di manodopera, e ottimizzando i costi di produzione, senza dimenticare che potrà occuparsi delle mansioni più pericolose in termini di sicurezza. Il robot di Tesla dovrebbe occuparsi principalmente delle tipiche operazioni che si svolgono in una catena di montaggio, come quelle presenti negli stabilimenti Tesla. Come se non bastasse, l’uso dell’intelligenza artificiale permetterà al robot di occuparsi di mansioni più complesse, lavori domestici compresi.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →