Stipendi Formula 1: chi sono i piloti più pagati nel 2021

Al primo posto c’è Lewis Hamilton mentre in fondo il rookie Tsunoda, cresce nettamente lo stipendio di Verstappen

Corrono grandi rischi, trascorrono settimane lontano da casa, ma sono i piloti più veloci del mondo, e tra gli sportivi più pagati in assoluto. Stiamo parlando dei protagonisti della Formula 1 che in questa stagione stanno dando spettacolo con delle gare sempre più emozionanti. Grazie a The Independent conosciamo i loro guadagni base a cui sicuramente vanno aggiunti gli introiti provenienti dagli sponsor.

Hamilton in vetta, ma occhio ad Alonso

L’annata si chiude con il bilancio economico più alto per Lewis Hamilton, che porta a casa ben 27,5 milioni di euro, e non potrebbe essere altrimenti, considerando che il campione del mondo ha in bacheca ben 7 titoli mondiali, e che è ancora l’uomo da battere. Forse ancora per poco, visto che Verstappen lo anticipa in classifica ed è intenzionato a fare di tutto per strappargli il titolo nel 2021.

Infatti, l’olandese lo segue anche a livello di introiti, con 21 milioni di euro, ma dietro di loro, a non troppa distanza c’è il veterano del circus, fresco 40enne, Fernando Alonso, che mette a bilancio 17,5 milioni di euro annui. Seguono Vettel e Ricciardo, a 12,9 milioni di euro, poi via via tutti gli altri. Tutto sommato è ancora a buon mercato Leclerc, viste le sue potenzialità, con 10,5 milioni, mentre è un’occasione Norris, che si mette in tasca appena 4,7 milioni come Ocon e Gasly.

Tra i meno pagati Russell e Giovinazzi, il più economico è Tsunoda

L’aspetto che salta all’occhio è che Giovinazzi, nonostante le performance, guadagni appena 855mila euro l’anno, ed i rumors affermano che l’anno prossimo potrebbe non correre per lasciare il sedile ad un pilota “con la valigia”. Lo stesso stipendio è appannaggio di Latifi, Schumacher Jr. e di Mazepin, e, udite udite, di Russell, quindi la cosa stride un po’ se si pensa ai valori in campo. L’inglese sicuramente farà un balzo in avanti passando in Mercedes dal 2022, mentre a chiudere questa speciale classifica troviamo Tsunoda, il giapponese dell’Alpha Tauri, che guadagna 427mila euro l’anno.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →