Spania GTA Spano: un esemplare all’asta di RM Sotheby’s

All’asta di RM Sotheby’s che si terrà nei giorni dal 19 al 27 febbraio, sarà protagonista un esemplare raro e particolare: una Spania GTA Spanio

All’evento online di RM Sotheby’s, che si terrà nelle giornate del 19 al 27 febbraio, ci sarà anche un esemplare affascinante e molto raro: una Spania GTA Spano da 925 cavalli. Ne sono stati prodotti solamente 12 esemplari, ma quello che sarà protagonista delle celebre casa d’aste è l’unico della seconda generazione di questo modello. La vettura ha avuto un unico proprietario e ha percorso meno di 8.500 km, tutti in fase di test. Una prelibatezza per i tanti ricchi cacciatori d’affari e collezionisti di quattro ruote, che però dovranno mettere in conto che l’hypercar in questione è un prototipo e non è mai stata immatricolata, elemento che potrebbe causare qualche guaio in termini di immatricolazione in talune giurisdizione. In ogni caso RM Sotheby’s si occuperà di tutelare l’acquirente da eventuali problematiche.

Caratteristiche

La Spania GTA Spano ha una carrozzeria totalmente ricoperta di fibra di carbonio e Kevlar, mentre il telaio è ancora una volta in fibra di carbonio, grafene, titanio e kevlar. L’intera monoscocca è tanto robusta quanto leggera, con un peso complessivo dell’auto che non oltrepassa i 1.450 kg. Il motore è in posizione centrale ed è un maestoso V10 biturbo da 7.9 litri basato su quello della prima generazione di Dodge Viper, ma ottimizzato dalla Ilmor Engineering di Plymouth, in Michigan. Oltre alla doppia turbina, adotta un carter secco, alberi a gomito forgiati, valvole in titanio e alberi a camme modificati. L’impianto frenante è carboceramico con dischi da 380 mm con pinze a sei pistoncini della AP Racing.

L’unità motoristica sviluppa una potenza che arriva ai 925 CV con una coppia mostre di 1.220 Nm, scaricati a terra da una trasmissione automatica a sette rapporti prodotta dalla CIMA in Italia. Le prestazioni sono ovviamente fuori dal comune, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in appena 2,9 secondi, mentre la velocità massima sfiora i 370 km/h. Numeri da capogiro. Il tetto è in vetro ma può essere oscurato elettronicamente dal conducente o dal passeggero per limitare la quantità di luce. Dovunque ci sono elementi in fibra di carbonio e pelle, mentre la strumentazione è digitale con uno schermo LCD da 7” da cui si può gestire la navigazione e i relativi sistemi multimediali.

Cenni storici

Spania GTA ha avviato lo sviluppo della Spano nel 2007, con il primo esemplare di pre-produzione che è stato presentato nell’aprile 2009. Ha fatto la sua prima passerella al Top Marques di Monaco nel 2010 e poi al Salone di Ginevra nel 2011. Nel 2013 è tornata sotto i riflettori ginevrini con un esemplare molto vicino a quello definitivo di produzione. Il progetto inziale era quello di avere all’attivo 99 esemplari, ma attualmente ne sono stati sviluppati soltanto 12.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →