Skoda Enyaq Coupé iV, prezzo e dotazione del nuovo SUV elettrico sportivo

L’inedito modello ha il compito di rendere più divertente e dinamica la guida a zero emissioni, puntando su estetica e tecnologia.

Skoda continua ad ampliare la sua offerta di vetture a zero emissioni affiancando l’ormai noto SUV elettrico Enyaq con una inedita versione caratterizzata da un corpo vettura che strizza l’occhio alle “berlinette” sportiveggianti, battezzata Skoda Enyaq Coupé iV. L’inedito modello ha il compito di rendere divertente e più giovanile la guida a zero emissioni, puntando così ad allargare il pubblico di utenti che si avvicina alle moderne e tecnologiche vetture a basso impatto ambientale.

Design e ingombri

Sviluppato sulla piattaforma elettrica MEB del Gruppo Volkswagen sfoggia un design capace di esaltare il lato dinamico del modello rendendo il corpo vettura stilisticamente agile e performante.  La lunghezza di appena 465 cm lo rende agile in città, ma gli sbalzi corti permettono un’ottima abitabilità interno, così come una capacità di carico da record, pari a 570 litri, soltanto 15 litri meno della variante SUV.

Abitacolo e tecnologia

Osservando la plancia della Enyaq Coupé si apprezza un ambiente minimale e tecnologico caratterizzato da una strumentazione 100% digitale (Digital Cockpit). Quest’ultimo grazie ad un display da 5,3 pollici posizionato dietro il volante multimediale, riporta le informazioni più importanti per la guida grazie anche all’aiuto di ben quattro differenti layout selezionabili tramite un apposito comando. Chi desidera può anche richiedere in opzione un head-up display con realtà aumentata.

La console centrale è invece dominata da un touchscreen da 13 pollici dedicato al sistema di infotainment, attivabile anche tramite l’assistente vocale digitale. Il sistema multimediale permette di gestire numerose funzioni tra cui la radio digitale DAB+ e i sistemi di connettività smartphone Wireless Android Auto, Apple CarPlay o MirrorLink. La dotazione della vettura prevede anche il Phone Box per la ricarica wireless degli smartphone.

ADAS

La dotazione di sicurezza della Enyaq può contare su una lunga serie di sistemi ADAS, tra cui segnaliamo:

  • Cruise control adattivo
  • Sistema di frenata automatica con riconoscimento pedoni e ciclisti
  • Sistema di riconoscimento della segnaletica stradale
  • Lane Assistant per il mantenimento della corsia di marcia
  • Collision Avoidance Assistant che aiuta il conducente nelle manovre di scarto improvvise
  • Turn Assistant, per la frenata di emergenza durante l’attraversamento delle corsie con senso di marcia opposto

Sistemi di ricarica

Skoda mette a disposizione degli utenti Enyaq  il wall box ŠKODA iV Charger per la ricarica domestica, disponibile in tre varianti. Ad esempio, SKODA iV Charger è la variante base e la soluzione ideale per ricaricare l’auto a casa in tutta sicurezza. Con l’acquisto di ŠKODA ENYAQ COUPE iV, è disponibile inoltre il servizio Powerpass, che permette agli utenti di ricaricare i veicoli nella maggioranza dei 260.000 punti di ricarica nell’UE con un’unica app e a tariffe scontate che il Cliente può scegliere tra diverse opzioni. Collegandosi a una stazione a 50 kW, è sufficiente un’ora e dieci minuti per ricaricare dal 10% all’80% la batteria da 82 kWh.

Gamma e prezzi

L’Enyaq Coupé viene proposta nella versione 60 con batteria da 62 kWh e potenza di 179 CV e trazione posteriore. Un gradino più in alto troviamo la versione 80 con batteria da 82 kWh 204 CV di potenza e trazione posteriore. Al centro dell’offerta si posiziona la 80x con 265 CV e trazione integrale (batteria 80 kWh), mentre al top di gamma troviamo la variante RS con 300 CV e trazione integrale (80 kWh). Quest’ultima uno scatto da 0 a 100 in 6,5 secondi e una velocità massima di 180 chilemtri orari. Il prezzi non sono stati ancora comunicati, ma secondo le prime indiscrezioni la Enyaq coupé dovrebbe costare tra i 2.500 e i 3.000 euro in più rispetto alla versione SUV.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →