Seat Ibiza e Arona restyling 2021: ecco le novità

Si aggiornano, soprattutto esteticamente, le piccole della gamma spagnola

Il marchio spagnolo ha svelato gli aggiornamenti, prevalentemente estetici, della sue due piccole della gamma, la Seat Ibiza e la Seat Arona. Il restyling punta tutto sul look, che si rinnova esteriormente più sul SUV che sulla piccola berlina, mentre gli interni di entrambe subiscono profonde modifiche e ricevono un equipaggiamento tecnologico più moderno e avanzato.

Seat Ibiza 2021, le novità estetiche

La Seat Ibiza 2021 migliora con un restyling che modernizza leggermente la sua immagine esterna, cambia i suoi interni in profondità e rafforza le qualità tecnologiche della quinta generazione della best seller spagnola.

I ritocchi alla carrozzeria sono sottili, ma le conferiscono un aspetto più fresco. Le novità più evidenti riguardano i nuovi fari a led, di serie su tutti i modelli, ruote con uno stile rinnovato e un dettaglio che già conosciamo nel marchio: il nome del modello che firma il portellone posteriore con un elegante stile manoscritto.

Come cambia la Arona

Alcuni miglioramenti estetici sono stati applicati anche alla Arona, la versione crossover della Ibiza. Il paraurti anteriore, ad esempio, è nuovo, così come i fendinebbia. Questi si trovano in una posizione più elevata e sono rotondi, in modo da assomigliare a quelli della Cupra Formentor. Ora i fari saranno a LED su tutta la gamma (opzionalmente Full LED) e le griglie, che mantengono la forma, hanno un disegno diverso. Nella parte posteriore, lo spoiler e il diffusore inferiore sono nuovi e il nome del modello è scritto nel carattere manoscritto utilizzato dalla Seat León e successivamente adottato da Ateca e Tarraco.

La finitura bicolore del logo del marchio è un’altra novità e, come in tutti i restyling di mezza età, vengono aggiunti tre nuovi colori, due blu e il verde scuro Dark Camouflage tipici dei modelli SUV del marchio e tre nuovi design di pneumatici. L’Arona mantiene l’opzione del tetto in un colore a contrato e al nero e al grigio si aggiunge ora il colore bianco. Inoltre, l’Arona sostituisce la finitura Xcellence con la nuova Xperience, con un aspetto ancora più rustico.

Nuovi interni più digitali

Le grandi novità della gamma Ibiza  e Arona 2021 riguardano gli interni. L’abitacolo di entrambe le piccole di Martorell è infatti stato ridisegnato in profondità. Tutto ora punta attorno alla connettività, da qui il nuovo schermo centrale fluttuante, più grande (fino a 9,2 “), derivato da quello della sorella maggiore León.

Anche il volante è nuovo e può essere rivestito con un’elegante Nappa, mentre le prese di ventilazione sono state ridisegnate e possono essere decorate in diversi colori. Completano il quadro, aggiungendo qualità alla sensazione complessiva, nuovi materiali morbidi per il cruscotto e nuovi rivestimenti.

Il sistema Seat Connect è una delle chiavi tecnologiche della nuova Ibiza 2021. Le sue funzioni sono state moltiplicate e possono essere controllate direttamente a voce e in modo naturale. Basta attivare il controllo vocale con la frase “Hello Hello”. Le sue caratteristiche includono la connessione wireless dello smartphone tramite Android Auto o Apple CarPlay.

La modernizzazione degli interni include anche nuovi elementi di sicurezza come l’assistente di viaggio (in cui l’auto può controllare l’acceleratore, il freno e la direzione in modo semiautomatico), il riconoscimento della segnaletica stradale o gli abbaglianti.

Nessuna modifica ai motori

La gamma motori della Seat Ibiza e della Arona non è stata modificata e includerà i sei motori, già noti, con un’ampia gamma di potenze (tra 80 e 150 CV), la possibilità di scegliere il cambio DSG a doppia frizione manuale o automatico e due tipi di carburante: benzina o gas naturale compresso (GNC).

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Seat

Seat viene fondata nel 1950 ed è un’azienda spagnola oggi parte del gruppo Volkswagen. Le sue origini risalgono tuttavia al 1919, q [...]

Tutto su Seat →