RX Italia: Gian Maria Gabbiani è pronto per Maggiora

Nel round finale del campionato RX Italia Gian Maria Gabbiani mira a consolidare la leadership.

Ci siamo, il campionato RX Italia, il meglio del rally cross in formato tricolore è giunto all’appuntamento finale, quello di Maggiora. Ed è qui che Gian Maria Gabbiani in vetta alla serie nella stagione 2022 e protagonista assoluto già dalle prime gare, mira a mettere il sigillo vincente su una stagione entusiasmante.

Il campionato RX Italia a Maggiora vedrà un Gabbiani agguerrito

Il doppio coefficiente di Maggiora è un bottino importante ed il portacolori di autoblog.it potrà contare ancora una volta sulla sua fida Skoda Fabia RX di casa MFT Motors.

Per Gian Maria Gabbiani si tratta di un ritorno nell’arena di punta del rallycross italiano, ma nella seconda tappa dell’anno del campionato RX Italia le cose non erano andate come previsto per il funambolico pilota sempre alla ricerca della prestazione perfetta. Quindi è quanto mai determinato a correre da protagonista sin dalle prime fasi di gara. Ha spiegato lo stesso Gabbiani:

“Sono motivatissimo per il ritorno in pista per vari motivi. Prima di tutto per la lunga attesa: non vedo l’ora di tornare in macchina. In più, l’ultima prova di Castelletto si è chiusa con un contatto nonostante avessimo messo in campo un passo superiore, e dobbiamo prenderci una rivincita. Voglio far bene per ringraziare chi mi ha sostenuto in questo progetto, che è nato durante l’inverno con tanti sforzi. Inoltre, ci tengo a ricordare al meglio Giovanni, un vero amico e una leggenda del motorsport.

In corsa con un amico nel cuore

Dopo la lunga pausa seguita al precedente round di Castelletto di Branduzzo, andato in scena a luglio, la Skoda numero 5 correrà con il paraurti anteriore dipinto di nero. Un gesto significativo voluto da Gian Maria Gabbiani per ricordare e salutare l’amico Giovanni Di Pillo, recentemente scomparso. La voce del Mugello manca e mancherà a tutti, e Gabbiani avrà una motivazione ulteriore per spingere sul gas con determinazione e portare la sua vettura al trionfo nel campionato RX Italia.

Le operazioni in pista scatteranno nella giornata di sabato con le prove libere e la prima manche di qualifica sulla distanza di quattro giri, e l’ingresso sarà gratuito.

Domenica sarà la volta delle altre tre qualifiche più semifinali e finale a partire dalle 15:00. Il suggerimento è quello di non perdere di vista la Skoda numero 5 con i colori di Autoblog.it.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →