Ranger Stormtrak e Ranger Wolftrak: nuove edizioni limitate

Le due nuove edizioni limitate rendono ancora più esclusiva la gamma del pick-up americano.

La Casa dell’Ovale blu crede sul successo in Italia del suo apprezzato Ford Ranger, lanciando sul nostro mercato ben due edizioni limitate del suo pick-up battezzate rispettivamente Ranger Stormtrak e Ranger Wolftrak. A prima variante punta a conquistare una clientela che vuole distinguersi e nello stesso tempo non vuole rinunciare ad elevate capacità di carico, mentre la versione Wolftrak punta ad offire dotti fuoristradistiche decisamente elevate.

Ford Ranger Stormtrak

Il Ranger Stormtrak si distingue esteticamente per l’eccentrica livrea Rapid Red, impreziosita da black stripes applicate sul cofano e sulle fiancate. Non mancano nuove protezioni sottoscocca, mentre la griglia frontale sfoggia inediti inserti rossi che lambiscono i proiettori a LED. Le colorazioni disponibili sono: Frozen White e Blue Lightning. All’interno dell’abitacolo troviamo i sedili rivestiti in pelle, presi in prestito dal Ranger Raptor, impreziositi dal logo Stormtrak ricamato e dalle cuciture in contrasto. La colorazione degli esterni viene ripresa dagli inserti della plancia in Tinted Graphite e dalle impunture rosse.

Disponibile in versione Double Cab, il Ranger Stormtrak è spinto dal motore diesel 2.0 litri biturbo EcoBlue Ford da 213 CV e 500 Nm scaricati sulla trazione integrale e gestiti dal cambio automatico a 10 rapporti. Il Ranger Stormtrak vanta capacità di traino di 3.500 kg e il cassone posteriore può contare su una capienza fino a 1 tonnellata.

Ford Ranger Wolftrack

Il Ranger Wolftrack può essere personalizzato con le livree Conquer Gray e Sea Grey, mentre la griglia anteriore e le protezioni sottoscocca sono in nero opaco, così come i cerchi in lega da 17 pollici e altri dettagli estetici. Il nero opaco è stato scelto anche per le finiture dedicate alla consolle e ai pannelli porta, non mancano inoltre i badge Wolftarck sparsi nell’abitacolo. Al punto di vista tecnologico troviamo l’infotainment SYNC 3 con display da 8 pollici e connettività per smartphone.

Basato sulla versione XLT, Wolftrak può contare su un propulsore diesel EcoBlue Ford 2.0 litri, in grado di erogare 170 CV, mentre la trasmissione può essere manuale a sei marce oppure automatica a 10 rapporti. Il pick-up yankee risulta inoltre dotato di trazione integrale con modalità di inserimento delle quattro ruote motrici durante la marcia, a cui si aggiungono le ridotte, il differenziale posteriore con bloccaggio elettronico e pneumatici off-road.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ford

Ford viene fondata nel 1903 da un imprenditore a cui questo titolo va sicuramente stretto. Henry Ford non ha solo rivoluzionato l’automobile e l’industria dell’automobil [...]

Tutto su Ford →